Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Installazione

Come installare PGP e creare le chiavi di crittografia
Come installare PGP e creare le chiavi di crittografia
Link copiato negli appunti

L'installazione di PGP (l'ultima versione disponibile al momento della redazione di questo corso è la 7.0.3) è sufficientemente guidata da non richiedere troppe spiegazioni. In una delle prime schermate viene chiesto di selezionare i componenti da installare, dei plug-in che andranno ad integrarsi con noti programmi quali Outlook, ICQ, Eudora... ed è possibile anche installare PgpNet, che comprende un tool per il rilevamento delle intrusioni, un firewall e un componente per cifrare il traffico un una rete privata.

Successivamente vi verrà chiesto se volete creare la vostra coppia di chiavi o se già ne possedete una. Proseguiamo quindi a creare la nostra coppia di chiavi. Il programma di installazione farà partire un "key generation wizard" che ci guiderà nell'operazione. Per prima cosa viene chiesto di inserire il proprio nome completo e il proprio indirizzo e-mail, necessari per permettere di identificare la chiave pubblica dagli altri utenti. La schermata successiva ci chiederà di inserire una passphrase, che serve essenzialmente per proteggere la vostra chiave privata (residente nel pc) dall'eventuale utilizzo da parte di persone non autorizzate. Il fatto di utilizzare la parola passphrase invece di password sottolinea l'importanza di scegliere una combinazione difficile da indovinare da estranei, anche perché la sicurezza di PGP si basa sulla passphrase. Fatto questo la coppia di chiavi è stata creata e dopo una schermata che ci avvisa di ciò, verrà chiesto di riavviare il computer per cominciare ad utilizzare PGP.


Ti consigliamo anche