Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Gli oggetti personalizzati

Oltre agli oggetti predefiniti di Flash, è possibile creare oggetti personalizzati.
Oltre agli oggetti predefiniti di Flash, è possibile creare oggetti personalizzati.
Link copiato negli appunti

Oltre agli oggetti che Flash mette a disposizione (alcuni già visti, altri
seguiranno), è possibile creare oggetti personalizzati definendone le proprietà
e i metodi. Creare un oggetto permette di semplificare la lettura degli script
(e l'organizzazione dei dati).
Come già saprete, un oggetto è un tipo di dati contenente più proprietà (o
metodi) da definire in fase di creazione.
Per creare un oggetto è possibile utilizzare l'istruzione new:

new Date();

oppure per gli oggetti personalizzati:

oggetto= { propr1:'val1', propr2:'val2', ... proprn:'val n'
}

Un esempio di oggetto personalizzato può essere:

utenti= { nome:'Paolo', cognome:'Rossi', citta:'Rimini' };

In questo caso è possibile impostare le proprietà di utenti tramite la sintassi del punto:

//Imposto l'oggetto Utenti
utenti.nome = "Giuseppe";
utenti.cognome = "Bianchi";
utenti.citta = "Milano";
//Visualizzo le informazioni in Output
trace ("Nome: " + utenti.nome);
trace ("Cognome: " + utenti.cognome);
trace ("Città: " + utenti.citta);

È importante capire l'importanza degli oggetti personalizzati e
soprattutto usarli in maniera corretta (e spesso). Possono risultare molto utili
se usati con intelligenza, e per questo motivo cercherò di usarli il più
possibile nelle lezioni successive.


Ti consigliamo anche