Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Concetti fondamentali del WML

Link copiato negli appunti

Quando, nella quiete della nostra casa, navighiamo su Internet
con il nostro Browser noi vediamo una pagina Web
Quando navighiamo in Internet con il protocollo WAP sul display del nostro cellulare vediamo una CARD.
Le CARD sono, in pratica, i luoghi dove vengono visualizzate e elaborate le informazioni, cioè il testo e la grafica.
Queste CARD sono organizzate in DECK (in inglese: "deck of cards" mazzo di carte)
Il DECK è l'analogo, per la struttura del sito web che tutti conosciamo.
Ogni gioco di carte ha le sue regole, le CARD del WML
sopratutto "compiono delle azioni"
in inglese DO A TASK
queste azioni sono innescate ad esempio
nel premere un pulsante del
cellulare.
Senza preoccuparci dell'esatta sintassi,
quando voglio innescare una azione
basta che scriviamo il marcatore:

<do>
</do>

e accanto a questo scriva l'attributo
che precisa il tipo dell'azione che voglio innescare:

<do type=>
</do>

riportiamo in appendice l'elenco delle azioni
che si possono innescare
attraverso il marcatore <do>, per non appesantire la spiegazione.

Notiamo che è necessario che esiste un marcatore che inneschi
un tipo di azione precisa da compiere perché
non abbiamo ampie possibilità di interazione con il nostro cellulare
non c'e mouse, finestre menù a tendina,
tastiera qwerty con combinazione di tasti etc.

Dopo avere innescato una azione dobbiamo vedere QUALE
azione inneschiamo precisamente.

<do>

???

</do>

All'interno del marcatore <do> annidiamo così una serie di marcatori
che specifichino quali azioni si possono compiere
Le azioni che può compiere Il WML sono quattro:

<ul type=1>

Andare avanti da una CARD all'altra

<go>
</go><

Andare indietro da una CARD all'altra:

<prev>
</prev>

Bloccare, fare in modo che il dispositivo WAP non faccia nulla

</noop>

Aggionare, rinfrescare, i dati che sono immessi dall'utente:

<refresh>
</refresh>

Questi quattro marcatori, sono chiamati
TASK ELEMENT
ovvero
marcatori che hanno un compito.

Esistono naturalmente dei marcatori che si occupano
della compilazione di moduli.

<imput>
</imput>

che si occupa di inoltrare le informazioni inserite dall'utente del dispositivi WAP-READY:

<select>
</select>

che consente all'utente di fare scelte tra svariate opzioni.
Esiste anche la possibilità di eseguire azioni di scripting come vedremo nei listati successivi.


Ti consigliamo anche