Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Creare un blog e una raccolta documenti

Vediamo come creare un blog o una raccolta documenti
Vediamo come creare un blog o una raccolta documenti
Link copiato negli appunti

La voce successiva serve per creare un blog oppure per configurare Alfresco integrandolo con un blog esterno. Per creare il proprio blog basta inserire i post cliccando su "Nuovo post". Anche qui, come per le pagine della sezione wiki, dobbiamo inserire il titolo, il testo con l'editor WYSIWYG e i tag più appropriati. Il post può essere salvato come bozza oppure pubblicarlo (con visibilità interna o esterna). Ai post del blog possono essere inseriti dei commenti, come possiamo vedere in figura.

Figura 7. Creare un blog
(clic per ingrandire)


Creare un blog

Come detto, possiamo integrare un blog esterno. I blog con cui Alfresco attualmente può interfacciarsi sono WordPress e Typepad. Basta inserire un ID identificativo, il nome del blog, una descrizione, l'url da cui si raggiunge, il nome utente e la password per il collegamento.

Per quanto riguarda la raccolta di documenti, viene utilizzata per la gestione e il caricamento dei file. Possiamo creare delle cartelle che contengono i nodi (formando anche una gerarchia).

Figura 8. Raccolta documenti
(clic per ingrandire)


Raccolta documenti

Ogni cartella inserita ha un nome, un titolo e una descrizione. Per inserire una sottocartella basta entrare nella cartella che la deve contenere e poi cliccare su "Nuova cartella" o in alternativa crearla e poi spostarla. Per spostarla basta andarci sopra e cliccare, a destra, sulla voce "Vedi dettagli". Da lì possiamo modificare i metadati prima inseriti, copiarla o spostarla da un'altra parte, eliminarla, creare delle regole oppure prendere quelle di un'altra cartella, gestire i permessi e gli aspetti e cambiare il tipo. Inoltre possiamo inserire dei commenti.

Per inserire un file nel sito bisogna cliccare su "Carica", selezionare i file da caricare, anche più di uno per volta. Una volta caricati se clicchiamo sopra un file comparirà, nella nuova pagina, l'anteprima, i metadati e le azioni possibili da fare sul documento che sono simili a quelle per la cartella. Rispetto a prima ci sono delle voci in più, per esempio Download, vedi nel browser, modifica offline e carica nuova versione.

Figura 9. Caricamento file
(clic per ingrandire)


Caricamento file


Ti consigliamo anche