Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Creare un Wiki con Alfresco

Vediamo come creare un wiki che permetta la collaborazione tra diversi utenti
Vediamo come creare un wiki che permetta la collaborazione tra diversi utenti
Link copiato negli appunti

Workflow

Grazie alla gestione dei workflow, Alfresco permette di ottenere flussi di elevata complessità mediante l'utilizzo di regole e azioni. I flussi possono essere anche personalizzati e possono essere creati sia in parallelo sia in serie. Infatti, è possibile far eseguire più compiti da persone diverse e decidere se questi task devono essere eseguiti in parallelo oppure in sequenza. A ogni cambio di stato del processo possiamo inviare delle notifiche via mail. Per ogni task possiamo prevedere delle scadenze e decidere l'evoluzione del flusso qualora il task non venga eseguito entro i termini stabiliti. Possiamo anche programmare delle operazioni che vengono svolte ad intervalli regolari.

Per creare un nuovo compito basta cliccare su Segue-->i miei compiti-->avvia workflow-->selezionare la tipologia di compito che vogliamo inserire e compilare il form scrivendo un messaggio, la scadenza e l'utente a cui viene assegnato. Possiamo assegnare il compito a un altro utente oppure esaminare e approvare un contenuto (secondo modalità diverse, per esempio singolarmente o in gruppo). Per ogni workflow possiamo assegnare scadenze e priorità. Nella pagina con l'elenco dei compiti possiamo vedere con facilità le scadenze e le priorità dei diversi workflow.

Creare un sito di collaborazione per più persone

Chi fa parte di un team o, in genere, ha i permessi, dovrebbe essere in grado di creare e condividere contenuti ed eventi, creare gruppi di discussione, scrivere post di un blog o voci di un wiki. Nella pratica gestire un sito, con le sue pagine e i suoi contenuti. Vediamo come si fa a creare un sito. Dal pannello di controllo o dalla Toolbar cliccare su "Crea sito". Comparirà una finestra come quella in figura con le seguenti voci:

Figura 4. Crea sito
(clic per ingrandire)


Crea sito

  • Nome: nome che sarà visualizzato come titolo del sito;
  • Nome URL: nome da inserire nell'url per il sito;
  • Descrizione: breve descrizione del sito;
  • Tipo: tipologia del sito. Attualmente è previsto, come voce, solo "sito di collaborazione";
  • Visibilità;

Una volta creati il tutto, comparirà il pannello di controllo del sito. Questa pagina la troviamo andando a inserire nel browser l'url "http://127.0.0.1:8080/share/page/site/XXX/dashboard" dove XXX è il Nome URL inserito. Questa è simile a quello visto in precedenza, ma come possiamo vedere dalla figura ci sono delle differenze.

Figura 5. Pannello di controllo Alfresco
(clic per ingrandire)


Pannello di controllo Alfresco

In alto abbiamo un menu orizzontale con delle voci che affrontano tutti gli aspetti del sito:

  • Wiki;
  • Blog;
  • Raccolta documenti;
  • Calendario;
  • Link;
  • Discussioni;
  • Elenchi dati;
  • Membri;

Vediamo queste voci una per volta. La prima, come possiamo comprendere dal nome, serve per creare un wiki e la troviamo alla pagina "http://127.0.0.1:8080/share/page/site/XXX/wiki". Da questo link possiamo inserire le pagine, rinominarle e modificarle. Quando si va a creare la pagina del wiki viene utilizzato un editor WYSIWYG. Oltre al corpo della pagina dobbiamo inserire il titolo e possiamo anche aggiungere dei tag; una volta inseriti tutti nella pagina principale del wiki vedremo l'elenco.

Figura 6. Pagina Wiki di Alfresco
(clic per ingrandire)


Pagina Wiki di Alfresco


Ti consigliamo anche