Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Le variabili

Cosa sono i Template e come è gestito il rendering delle pagine dinamiche
Cosa sono i Template e come è gestito il rendering delle pagine dinamiche
Link copiato negli appunti

I Template sono file di testo che contengono il markup HTML, che costituisce il layout della pagina, e porzioni di codice Python, utili alla visualizzazione dei contenuti dinamici.

Come abbiamo già detto essi rappresentano lo strato "View" del pattern MVC e ci consentono di centralizzare la definizione dell'aspetto delle View dell'applicazione Django.

I contenuti dinamici possono essere definiti tramite:

  • variabili - elementi elaborati nella View che vengono passati allo strato di presentazione
  • tag - permettono l'inserimento di codice Python e la gestione del rendering di oggetti dinamici

In questa lezione esaminiamo le variabili: esse vengono indicate mediante un nome tra doppie parantesi graffe ({{ variabile }}) e vengono sostituite da Django con il valore che la View elabora a runtime.

Possiamo definire dei filtri sulle variabili: i filtri sono dei "modificatori" del valore della variabile a cui vengono applicati. Se ad esempio volessimo visualizzare sempre in minuscolo
il valore di una variabile potremmo utilizzare il filtro lower nel modo seguente:

{{ variabile | lower }}

Per applicare un filtro ad una variabile si utilizza il simbolo pipe (|).

Alcuni filtri posso accettare argomenti, tali argomenti vengono passati al filtro mediante i due punti (:). Vediamo, ad esempio, come mostrare solo le prime 30 parole della variabile:

{{ variabile | truncatewords:30 }}

I principali filtri predefiniti sono:

Filtro Descrizione
default definisce un valore di default da mostrare nel caso in cui la variabile non esista o sia vuota
length restituisce la dimensione dimensione di stringhe e liste
striptags elimina tutti i tag contenenti nella stringa
join restituisce una stringa unendo gli elementi di una lista


Ti consigliamo anche