Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Installazione Windows

Creare l'ambiente di lavoro in locale su piattaforme Microsoft
Creare l'ambiente di lavoro in locale su piattaforme Microsoft
Link copiato negli appunti

L'installazione di Django necessita del supporto al linguaggio Python (la versione raccomandata è la 2.5 o superiore), di un database server (utilizziamo MySQL) e delle relative librerie Python per l'accesso al DB. In questo capitolo ci occuperemo dell'installazione sia in ambiente Windows, nel capitolo successivo del sistema operativo opensource Linux.

Iniziamo scaricando l'installer per Windows di Python 2.5 (in questa guida utilizziamo la versione 2.5.2). Avviamo l'installazione mediante doppio click.

La procedura di installazione prevede la scelta di alcuni parametri di configurazione:

  • la directory di destinazione (per default è c:Python25)
  • i moduli Python da installare (tutti i moduli vengono installati per default)

Se non si hanno esigenze particolari, non è necessario modificare le impostazioni di default e si può cliccare sempre su Next e procedere all'installazione del linguaggio.

Per utilizzare Python con MySQL ci serviamo della libreria MySQLdb. In questa guida utilizzeremo la versione 1.2.2 per Python 2.5. Preleviamo l'installer Windows e lo mandiamo in esecuzione. Se abbiamo scelto la directory di default per Python 2.5, possiamo cliccare su Avanti e completare l'installazione con i parametri predefiniti, altrimenti indichiamo il percorso di Python 2.5 e procediamo.

A questo punto possiamo installare MySQL. In questa guida utilizzeremo la versione per Windows di MySQL server 5.0 community edition.

Il wizard di installazione prevede la scelta della tipologia di installazione, se non abbiamo esigenze particolari lasciamo la tipologia proposta per default, Typical, e selezioniamo Next fino al termine dell'installazione, dove clicchiamo su Configure the MySQL server now e poi su Finish, in modo da iniziare la procedura di configurazione immediatamente.

Nella configurazione scegliamo Standard configuration e clicchiamo su Next, nella schermata successiva non modificare, per semplicità, le impostazioni di default (Install as a Windows service e Launch the MySQL Server automatically) e cliccare su Next.

Nella schermata successiva deve essere impostata la password di root, lasciamo vuota Current root password e inseriamo test sia nel campo New root password, sia in Confirm, quindi Next e nella schermata successiva Execute.

Finalmente possiamo scaricare Django 1.0. Al momento sembra che non sia disponibile un installer Windows, quindi procederemo installando Django dai sorgenti. Preleviamo il tarball e estraiamo il contenuto.

Apriamo una shell con privilegi di amministratore e spostiamoci nella cartella Django-1.0/. Da qui facciamo partire l'installazione, mediante il comando:

c:python25python.exe setup.py install

Al termine dell'installazione ci conviene aggiungere alla variabile PATH il percorso dei comandi Django. Da pannello di controllo raggiungiamo Sistema>Avanzate>Variabili d'ambiente e modifichiamo la variabile di sistema PATH .

C:Python25Libsite-packagesdjangobin

Per verificare la correttezza dell'installazione apriamo una nuova shell (non quella già utilizzata) e creiamo un nuovo progetto con il comando:

django-admin.py startproject esempio

In questo modo viene creata la cartella di progetto "esempio" e siamo pronti per creare una prima applicazione.


Ti consigliamo anche