Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 2 di 13
  • livello principiante
Indice lezioni

Prima dell'installazione

I requisiti ed passi necessari prima di effettuare il setup
I requisiti ed passi necessari prima di effettuare il setup
Link copiato negli appunti

Prerequisiti

Per il corretto funzionamento in locale di ASPNuke, non sono indispensabili elevate prestazioni, è infatti sufficiente avere installato un web server che permetta l'elaborazione di script ASP.

Per i sistemi più vecchi (fino a windows 98 o ME) esiste ad esempio PWS (Personal Web Server), nei sistemi attuali è più comune l'uso di Microsoft IIS (Internet Information Service) nella versione 4.0 o successive che ha delle funzionalità avanzate (una su tutte il supporto di ASP 3.0).

La versione 2.0.5 di ASPNuke, cui faremo riferimento nel corso della guida, permette di scegliere quale tipo di database utilizzare, e cioè MS ACCESS (software compreso nella suite Microsoft Office) o MySQL.

Nonostante durante il corso utilizzeremo MS ACCESS, è consigliabile installare il secondo (MySQL), che oltre ad essere anch'esso open-source offre maggiori garanzie soprattutto in termini di stabilità.

Ci conviene inoltre, per la personalizzazione di alcune porzioni di codice, munirci di un editor testuale, uno dei migliori disponibili, piccolo e compatto con tutte quelle funzionalità che ci possono velocizzare il lavoro è EditPad.

Predisporre il sistema

Per l'installazione della versione più attuale sia in locale, sia in remoto (che tratteremo durante la prossima lezione), occorre effettuare la registrazione al sito www.aspnuke.it.

Per installare la versione usata nella guida è possibile scaricare il pacchetto da questa pagina

Una volta entrati con il nostro account (nome utente e password), accediamo alla sezione "Download" poi alla sottosezione "Release" qui clicchiamo su "ASPNuke 2.0.5" e per finire su "Scarica Adesso..." per iniziare il download.

Ultimato questo processo, otteniamo un file chiamato "aspnuke2.0.5.zip", un archivio che estraiamo nella cartella /inetpub/wwwroot/.

Abbiamo ora una cartella denominata "aspnuke2.0.5" che rinominiamo per semplificarne l'utilizzo in "aspnuke". Questa cartella contiene tutti i file dello script e diverse cartelle, tra cui la cartella "docs" con tutta la documentazione sul servizio, ed il file "gpl.txt" contenente la licenza con relative condizioni di utilizzo.

Scegliere quale database utilizzare

È forse utile specificare che per utilizzare MS Access, non è necessario ricorrere a particolari accorgimenti, basta semplicemente aver installato il software sul proprio personal computer.

Se invece decidiamo di utilizzare MySQL dobbiamo eseguire qualche semplice operazione:

  • scaricare il file crea-database-mysql.zip
  • estrarne il contenuto nella cartella aspnuke
  • modificarlo con il nostro editor testuale e personalizzare la stringa di connessione in base alle nostre esigenze:

    str_Conn = "driver=MySQL;server= mysqlserver;uid=username;pwd=passoword;database=nomedb"

    • mysqlserver: indica l'indirizzo del server che può essere o un indirizzo IP o un nome di rete;
    • username: indica il nome dell'utente abilitato alla connessione;
    • password: indica la password associata all'utente;
    • nomedb: indica il nome del database a cui connettersi (tramite il codice che ci apprestiamo ad usare anche il database si chiamerà aspnuke).

Fatto ciò lanciamo lo script per la popolazione del database, scrivendo nella barra degli indirizzi del browser, l'indirizzo del codice da eseguire: http://localhost/aspnuke/crea-database-mysql.asp.


Ti consigliamo anche