Per analizzare grandi moli di dati, è facile penalizzare le prestazioni. Per risolvere questo problema, Hive permette l’uso di partizioni e bucket.

Impariamo come si effettuano le query utilizzando Hive, e come possiamo sfruttare un linguaggio di interrogazione molto simile ad SQL.

Impariamo a sfruttare gli strumenti messi a disposizione da Hive per la creazione e gestione delle tabelle tra i database.