Il fenomeno del crypto-jacking in-browser e la frammentazione di Android potrebbero rappresentare le problematiche di sicurezza più rilevanti del 2019.

Le novità di Chrome 72 riguardano in particolare sicurezza e prevenzione di alcune tipologie di attacchi, passando per un’importante revisione dei protocolli.

Gli sviluppatori di Chrome sono alla ricerca di soluzioni che impediscano di perpetrare azioni fraudolente sfruttando la complessità degli URL.

Tesla metterà a disposizione una model 3 nel corso del Pwn2Own per individuare eventuali problematiche di sicurezza.