Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Facebook Login su iOS con Firebase

Come utilizzare Firebase per implementare l'autenticazione tramite Facebook (social login) all'interno di un'app mobile per iOS.
Come utilizzare Firebase per implementare l'autenticazione tramite Facebook (social login) all'interno di un'app mobile per iOS.
Link copiato negli appunti

In questa lezione entreremo nel vivo dell’integrazione del servizio Firebase Authentication all’interno di un’applicazione iOS (appena creata come illustrato nella precedente lezione) sfruttando il social login tramite Facebook.

Configurazione del PodFile

Per iniziare l’integrazione, il primo passo da compiere è l’aggiunta della SDK di Facebook attraverso la modifica del Podfile inizializzato in precedenza.

Aprire il Podfile con un qualsiasi editor di testo e aggiungere le SDK di Facebook nell’apposita sezione come segue:

target 'SocialLoginHMTLit' do
	use_frameworks!
	...
	pod 'FBSDKCoreKit'
	pod 'FBSDKShareKit'
	pod 'FBSDKLoginKit'
end

L’aggiunta di queste tre SDK, offre una completa integrazione della piattaforma nella nostra applicazione, permettendo non solo di effettuare l’autenticazione ma anche la condivisione di stati ed elementi dall’applicazione su Facebook. Se fossimo solo interessati al servizio di autenticazione di Facebook, basterà aggiungere al Podfile quanto segue:

pod 'FBSDKLoginKit'

Una volta salvato e chiuso il file, da terminale eseguire il comando:

pod install

Ciò effettuerà l’installazione dei pods di Facebook nel workspace, ottenendo l’output seguente.

Figura 96. Output del comando pod install (click per ingrandire)

Output del comando pod install

Si ricorda che nella precedente lezione sono stati installati i pod Core e Auth di Firebase.

Modifica del file Info.plist

Per permettere all’applicazione di sfruttare il meccanismo di autenticazione di Facebook è necessario modificare il file Info.plist aggiungendo le informazioni relative all’applicazione ottenute durante la fase di registrazione sulla piattaforma. In particolare, questa procedura è illustrata nella lezione 2.

Aprire il file Info.plist come codice sorgente (click con il tasto destro -> Apri come -> Codice sorgente) ed integrare le informazioni recuperate all’inizio della sezione <dict> come segue:

<dict>
	<key>CFBundleURLTypes</key>
	<array>
		<dict>
			<key>CFBundleURLSchemes</key>
			<array>
				<string>fb118446748837203</string>
			</array>
		</dict>
	</array>
	<key>FacebookAppID</key>
	<string>118446748837203</string>
	<key>FacebookDisplayName</key>
	<string>SocialLoginHTMLit</string>
…
</dict>

Per permettere all’applicazione di usare una delle finestre di dialogo di Facebook, come l’accesso o la condivisione, è necessario aggiungere nel dizionario quanto segue:

<dict>
...
	<key>LSApplicationQueriesSchemes</key>
	<array>
		<string>fbapi</string>
		<string>fb-messenger-share-api</string>
		<string>fbauth2</string>
		<string>fbshareextension</string>
	</array>
…
</dict>

Salvare e chiudere il file.

Modifica dell’AppDelegate

Per inizializzare l’SDK di Facebook all’avvio dell’applicazione, bisogna importare nell’AppDelegate la FBSDKCoreKit come segue

Swift

import FBSDKCoreKit

Objective-C
#import <FBSDKCoreKit/FBSDKCoreKit.h>

Successivamente, all’interno della funzione application richiamiamo il metodo d’istanza application:didFinishLaunchingWithOptions di FBSDKApplicationDelegate come segue:

Swift

func application(_ application: UIApplication, didFinishLaunchingWithOptions launchOptions: [UIApplicationLaunchOptionsKey: Any]?) -> Bool {
	...
	FBSDKApplicationDelegate.sharedInstance().application(application, didFinishLaunchingWithOptions: launchOptions)
	return true
}

Objective-C
- (BOOL)application:(UIApplication *)application
	didFinishLaunchingWithOptions:(NSDictionary *)launchOptions {
  ...
  [[FBSDKApplicationDelegate sharedInstance] application:application
	didFinishLaunchingWithOptions:launchOptions];
  return YES;
}

Infine, per interagire con l’applicazione nativa di Facebook (o con la sua versione web tramite Safari) e gestirne correttamente le risposte è necessario implementare il metodo application:openURL:options come segue.

Swift

func application(_ app: UIApplication, open url: URL, options: [UIApplicationOpenURLOptionsKey : Any] = [:]) -> Bool {
	let handled = FBSDKApplicationDelegate.sharedInstance().application(app,
					open: url,
					sourceApplication: options[UIApplicationOpenURLOptionsKey.sourceApplication] as! String!,
					annotation: options[UIApplicationOpenURLOptionsKey.annotation])
	return handled
}

Objective-C
- (BOOL)application:(UIApplication *)application
			openURL:(NSURL *)url
			options:(NSDictionary<UIApplicationOpenURLOptionsKey,id> *)options {
  BOOL handled = [[FBSDKApplicationDelegate sharedInstance] application:application
	openURL:url
	sourceApplication:options[UIApplicationOpenURLOptionsSourceApplicationKey]
	annotation:options[UIApplicationOpenURLOptionsAnnotationKey]
  ];
  return handled;
}

Integrazione del bottone di login

Integriamo, infine, il bottone di login per effettuare l’autenticazione tramite Facebook con Firebase.

Per farlo, aprire il file ViewController ed importare le librerie di Facebook e Firebase.

Swift

import Firebase
import FBSDKLoginKit

Objective-C
@import Firebase;
#import <FBSDKLoginKit/FBSDKLoginKit.h>

Successivamente, modificare la funzione viewDidLoad per effettuare la creazione del bottone:

Swift

override func viewDidLoad() {
	let loginButton = FBSDKLoginButton()
	loginButton.delegate = self
	loginButton.center = view.center
	loginButton.readPermissions = ["email", "public_profile"]
	view.addSubview(loginButton)
}

Objective-C
- (void)viewDidLoad {
  [super viewDidLoad];
  FBSDKLoginButton *loginButton = [[FBSDKLoginButton alloc] init];
  loginButton.center = self.view.center;
  loginButton.readPermissions = @[@"public_profile", @"email"];
  [self.view addSubview:loginButton];
}

Poi, implementiamo il FBSDKLoginButtonDelegate, “delegato” del FBSDKLoginButton, che permette di comprendere quando il bottone è stato utilizzato per il login e il logout.

Swift

class ViewController: UIViewController , FBSDKLoginButtonDelegate {
…
}

Objective-C
@interface ViewController : UIViewController <FBSDKLoginButtonDelegate>

Per integrare del tutto il FBSDKLoginButtonDelegate, è necessario implementare i metodi seguenti:

Metodo Utilizzo
loginButton per effettuare il login
loginButtonDidLogOut per effettuare il logout

Per quanto riguarda la funzione loginButton, la sua implementazione può essere definita nei seguenti punti:

  • effettuiamo il login tramite Facebook;
  • ci assicuriamo che l’autenticazione sia andata a buon fine;
  • recuperiamo l’access token corrente tramite la classe FBSDKAccessToken;
  • effettuiamo il login con Firebase attraverso il metodo signIn della classe Auth (responsabile dell’autenticazione delle app basate su Firebase) e l’access token appena ottenuto da Facebook;
  • se l’autenticazione è andata a buon fine, estraiamo le informazioni sull’utente, tra cui il nome utente.

Di seguito è riportata una possibile implementazione del loginButton:

Swift

func loginButton(_ loginButton: FBSDKLoginButton!, didCompleteWith result: FBSDKLoginManagerLoginResult!, error: Error!) {
	if error != nil {
		print(error.localizedDescription)
		return
	}
	let accessToken = FBSDKAccessToken.current()
	guard let accessTokenString = accessToken?.tokenString else { return }
	let credential = FacebookAuthProvider.credential(withAccessToken: accessTokenString)
	let firebaseAuth = Auth.auth()
	firebaseAuth.signIn(with: credential, completion: { (user, error) in
		if error != nil {
			print("Something went wrong with our FB user: ", error ?? "")
			return
		}
		print("Successfully logged in with our user: ", user ?? "")
		let user = firebaseAuth.currentUser
		print("Logged in ", user?.displayName)
	})
}

Objective-C
- (void)loginButton:(FBSDKLoginButton *)loginButton didCompleteWithResult:(FBSDKLoginManagerLoginResult *)result error:(NSError *)error {
  if (error != nil || result.isCancelled) {
	return;
  }
  FIRAuthCredential *credential = [FIRFacebookAuthProvider
	credentialWithAccessToken:[FBSDKAccessToken currentAccessToken].tokenString];
	[[FIRAuth auth] signInAndRetrieveDataWithCredential:credential
											 completion:^(FIRAuthDataResult * _Nullable authResult,
														  NSError * _Nullable error) {
	  if (error) {
		NSLog(@"Something went wrong with our FB user: %@", error)
		return;
	  }
	  // User successfully signed in. Get user data from the FIRUser object
	  if (authResult == nil) { return; }
	  FIRUser *user = authResult.user;
	  printf(&quot;Logged in &quot;, user.displayName)
	}];
  printf("Logged in")
}

Invece, la funzione di logout può essere definita come segue:

Swift

func loginButtonDidLogOut(_ loginButton: FBSDKLoginButton!) {
	let firebaseAuth = Auth.auth()
	do {
		try firebaseAuth.signOut()
	} catch let signOutError as NSError {
		print ("Error signing out: %@", signOutError)
	}
	print("Logged out!")
}

Objective-C
-(void)loginButtonDidLogOut:(FBSDKLoginButton *)loginButton {
	NSError *signOutError;
	BOOL status = [[FIRAuth auth] signOut:&signOutError];
	if (!status) {
	  NSLog(@"Error signing out: %@", signOutError);
	  return;
	}
  printf("Logged out")
}

Anche in questo caso, è stata utilizzata la classe Auth per gestire il processo di login richiamando questa volta il metodo signOut() per effettuare il logout.

Risultato finale

Eseguiamo ora l’applicazione su un dispositivo mobile o sull’emulatore ottenendo la seguente schermata.

Figura 97. Schermata di Autenticazione con Facebook (click per ingrandire)

Schermata di Autenticazione con Facebook

Cliccando sul bottone, verrà concesso all’utente di autenticarsi con il proprio account Facebook, chiedendogli l’autorizzazione per l’accesso ai dati personali da parte dell’applicazione.

Figura 98. Schermata di a) autenticazione di Facebook, b) autorizzazione per l’accesso ai dati (click per ingrandire)

Schermata di a) autenticazione di Facebook, b) autorizzazione per l’accesso ai dati

Una volta autenticato, l’utente viene reindirizzato nuovamente nella schermata di login ma al posto del bottone di autenticazione verrà visualizzato il bottone per il logout e il nome dell'utente.

Figura 99. Bottone di logout (click per ingrandire)

Bottone di logout

Il codice sorgente di questa sezione è disponibile su GitHub.


Ti consigliamo anche