Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Introduzione

Link copiato negli appunti

In questa guida analizzeremo le funzionalità avanzate del Windows Runtime per creare applicazioni Windows Store che sfruttano appieno le API messe a disposizione dal sistema.

Questa è una guida che va oltre "Hello world" e molti dei contenuti arrivano dai due libri destinati agli esami di certificazione che abbiamo redatto per Microsoft Press.

In questa guida dove utilizzeremo C# e XAML, facciamo riferimento all'esame Exam Ref 70-485: Advanced Windows Store App Development Using C#, mentre nella guida parallela in cui sviluppiamo gli stessi argomenti utilizzando JavaScript e HTML5 possiamo riferirci all'esame Exam Ref 70-482: Advanced Windows Store App Development Using HTML5 and JavaScript.

Possiamo quindi considerare questa guida propedeutica per l'esame di certificazione 70-485.

Di cosa parleremo

Vedremo insieme come stampare da una applicazione Windows Store, come eseguire lavori in background, come acquisire dati dai sensori e come enumerarli, come creare Windows Runtime Component e far dialogare due applicazioni.

Introdurremo un argomento fondamentale come l'utilizzo del pattern asincrono a cui seguirà un secondo articolo di approfondimento. Dedicheremo ampio spazio a persistenza, storage, caching in locale, sicurezza e gestione degli errori.

Ogni argomento sarà trattato in modo tale da poter essere letto in modo autonomo. In questo modo si può scegliere se seguire la guida in modo lineare o affrontare solo gli argomenti di maggior interesse.

L'audience a cui abbiamo pensato nella scrittura dei libri e di questi articoli è principalmente composta da sviluppatori che hanno già realizzato qualche applicazione Windows Store e vogliono approfondire la conoscenza o scoprire le API meno sbandierate nei classici articoli o libri più introduttivi.

In questa guida diamo quindi per scontati concetti quali AppBar, Charms bar, gesture, controlli della user interface, linguaggio di definizione della user interface (che sia HTML o XAML) e ovviamente la conoscenza di base del linguaggio di programmazione C#.

Non abbiamo previsto una versione per Visual Basic, ma lo sviluppatore VB troverà sicuramente leggibile il codice della guida in C#.


Ti consigliamo anche