Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Index.htm

Costruzione della pagina che racchiude tutto il sito.
Costruzione della pagina che racchiude tutto il sito.
Link copiato negli appunti

Premessa

Prima di continuare, un appunto sui percorsi dei file. Costruendo un sito, la cosa migliore da fare è usare dei link relativi, fin dove è
possibile: in questo modo, il funzionamento sarà sempre lo stesso indipendentemente dalla posizione in cui lo si metta, sia esso sulla propria
macchina, o sul proprio spazio web.
Per questione di ordine, ho inserito tutti i filmati in un'unica cartella, nominata "filmati", e i file txt in una nominata
"testi". La pagina html che contiene il filmato principale è esterna alle due cartelle, e nel codice di incorporamento, quindi, non
farà riferimento a
flash5.swf
bensì a
filmati/flash5.swf
Una volta caricato il filmato, quest'ultimo, per recuperare gli altri filmati e i testi, dovrà fare riferimento alla nuova posizione
assunta, cioè dentro una pagina html fuori dalle due cartelle. Il che significa che se anche i filmati sono nella stessa posizione, i comandi
vi faranno riferimento non con
loadMovieNum("filmato.swf, 1);
ma con
loadMovieNum("filmati/filmato.swf", 1);
e ai testi con
loadVariables("testi/actionscript.txt", 1);
E' necessario quindi, rispetto agli script che abbiamo visto fino ad adesso, cambiare i percorsi dei file per rispettare questo schema.

Costruzione

Introduzione

Terminata la parte in Flash, dobbiamo adesso occuparci necessariamente dell'html: dobbiamo infatti creare le basi per poter rendere il
sito accessibile.
Con il comando Pubblica (Shift+F12), vengono generati una pagina html contenente il filmato e il filmato stesso: questi due file sarebbero
già sufficienti per la pubblicazione, ma offrono un tipo di visualizzazione troppo standardizzata. Riprendiamo quindi i propositi di inizio
guida, e cerchiamo di rispettarli tutti.

Scelta in entrata

Innanzitutto al navigatore, una volta arrivato alla pagina principale del sito, lasciamo la possibilità di scegliere cosa fare: se accedere
alla versione creata con Flash, o a quella creata in HTML, o se invece scaricare il plugin. La pagina index.htm, quindi, conterrà dei
collegamenti legati ad immagini esplicative, premendo le quali si opererà la scelta.
Cliccando sullo scaricamento del plugin, apriremo una popup il cui contenuto sarà la pagina di download dello stesso, presso il sito della
Macromedia. Cliccando su "versione HTML", la pagina di Flash5.it verrà caricata all'interno della finestra.
Cliccando su "versione FLASH", all'interno della finestra caricheremo la pagina detect.htm, che contiene il Flash Dispatcher
della Macromedia per il controllo del plugin. Se il controllo risulterà positivo, verrà caricata una pagina html base che lancia in popup la
finestra con il filmato: alla base di questa pagina html, ci sarà la possibilità di rilanciare la popup, e di tornare alla pagina
principale.
Qualora invece il controllo risultasse negativo, caricheremo la pagina noflash.htm, contenente un messaggio per il navigatore. Questi avrà di
nuovo tre possibilità: aprire in popup la pagina di download della Macromedia, tornare alla pagina principale del sito (index.htm), oppure
lanciare comunque la pagina contenente intro.swf, nel caso il controllo fosse stato impreciso.

index.htm

Partiamo dalla pagina index.htm. Questa sarà composta da una tabella centrata con dimensioni al 100%, contenente, una sotto l'altra, le
immagini per le scelte.

<table border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td align="center" valign="top">
<div align="center">
<a href="detect.htm" target="_self";>
<img src="immagini/flash.gif" border="0"></a>
<br>
<a href="http://flash5.html.it/" target="_self";>
<img src="immagini/html.gif" border="0"></a>
<br>
<a href="http://www.macromedia.com/shockwave/download/" target="_blank";>
<img src="immagini/plugin.gif" border="0"></a>
</div>
</td>
</tr>
</table>

Inoltre, aggiungeremo sotto queste altre due immagini per inserire la pagina tra i Preferiti, o impostarla come Pagina Principale del browser
(solo per IE). Queste immagini, richiameranno delle funzioni in javascript che sono contenute in un file *.js esterno: il riferimento al file
*.js, è da inserire all'inizio della pagina, all'interno dei tag <head>. La pagina completa sarà:

<html>
<head>
<title>Flash5.it</title>
<script language="javascript" type="text/javascript" src="flash5.js"></script>
</head>
<body bgcolor="#000000" text="#000000" scroll=no>
<table border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td align="center" valign="top">
<div align="center">
<a href="detect.htm" target="_self">
<img src="immagini/flash.gif" border="0"></a>
<br>
<a href="http://flash5.html.it/" target="_self">
<img src="immagini/html.gif" border="0"></a>
<br>
<a href="http://www.macromedia.com/shockwave/download/?P1_Prod_Version=ShockwaveFlash"
target="_blank">
<img src="immagini/plugin.gif" border="0"></a>
<br>
<a href="javascript:paginaIniziale()">
<img src="immagini/iniziale.gif" border="0"></a>

<br>
<a href="javascript:preferiti()">
<img src="immagini/preferiti.gif" border="0"></a>

</div>
</td>
</tr>
</table>
</body>
</html>

L'apertura della pagina sul sito della Macromedia, per lo scaricamento del plugin, si effettua con un semplice richiamo della pagina in un
target _blank, cioè in una nuova finestra. Il richiamo alla pagina in html (http://flash5.html.it/), e alla pagina in flash avviene invece
tramite il richiamo della pagina in un target _self, all'interno cioè della stessa finestra. Noi vedremo quest'ultimo caso.


Ti consigliamo anche