Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Fear of Success

Può un intero progetto rischiare di fallire per colpa di una "paura"?
Può un intero progetto rischiare di fallire per colpa di una "paura"?
Link copiato negli appunti

L'antipattern Fear of Success (paura del successo) è uno degli antipattern più particolari e singolari in cui si può incorrere. L'affermazione tipica di chi sta per introdurre questo antipattern è: «Non siamo all'altezza di poter concludere degnamente questo progetto».

Contesto

La "fear of success" è strettamente legata alla paura di non aver realizzato correttamente qualcosa e dall'ossessione che tutto possa andar male.

Può sembrare strano pensare che un intero progetto rischi di fallire per colpa di una "paura", in realtà non solo è molto frequente ma può manifestarsi sotto molteplici aspetti e avere diverse conseguenze.

Le insicurezze possono essere legate alle proprie capacità, alla qualità del prodotto finale, all'ossessione di non essere riusciti a prevedere ogni possibile funzionalità dell'applicazione. Tutte queste preoccupazioni distolgono il gruppo di lavoro dai reali obiettivi e contribuiscono a creare malumore ed ulteriori incertezze che si diffondono anche all'esterno del team.

In questo modo si ha una visione distorta del progetto e ogni fase del ciclo di sviluppo si trasforma in una sorta di "stallo" dove la ricerca di problemi prevale sulla costruzione di soluzioni. In casi estremi non solo si rischia il fallimento del progetto ma anche la dequalificazione del team di lavoro.

Sintomi

Le sentinelle di cui tener conto per questo antipattern sono:

  • continue revisioni del progetto non legate a problemi reali
  • aggiunta di nuove funzionalità non richieste
  • ritardi nella consegna
  • continue discussioni su cosa potrebbe andare male

Cause

Le cause che portano all'introduzione di questo antipattern sono legate alla:

  • costante preoccupazione sull'esito del progetto
  • mancanza di adeguate figure all'interno del team capaci di gestire situazioni di insicurezza e stallo
  • illogica ricerca di tutte le possibili necessità del committente (non richieste)
  • analisi troppo pessimistica e insicurezza sulle proprie capacità

Conseguenze

Le conseguenze di tale antipattern sono:

  • continui ritardi nella consegna dei lavori
  • ricerca di problemi dove in realtà non ci sono
  • pubblicità negativa all'esterno del team
  • rischio che il committente decida di rivolgersi ad altri
  • rischio che team concorrenti realizzino un prodotto simile da immettere sul mercato
  • abbandono del progetto

Soluzione

Per evitare questo antipattern è buona abitudine inserire all'interno del team del personale con esperienza, che abbia le capacità di gestire situazioni estreme e che sappia infondere nel gruppo sicurezza e consapevolezza delle proprie capacità.

È bene porre l'attenzione sugli obiettivi centrati e non su possibili problemi futuri, in molti casi si ricorre a piccoli riconoscimenti (incentivi, premi, gratifiche ecc…) che contribuiscono ad accrescere l'impegno e la determinazione del gruppo. Il successo richiede pazienza e la costruzione di un team efficiente e l'adozione di una metodologia di lavoro ben pianificata è il primo passo per raggiungerlo.


Ti consigliamo anche