Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Creare sticker di Facebook con Photoshop

Tutorial per creare gli sticker di Facebook con Adobe Photoshop CS5, CS6 e CC.
Tutorial per creare gli sticker di Facebook con Adobe Photoshop CS5, CS6 e CC.
Link copiato negli appunti

Una delle ultime novità di Facebook sono gli sticker creati dalla designer Sophie Xie, simpatiche emoticon in stile cartoon da utilizzare nella chat o nei messaggi privati.

In questo tutorial riprodurremo una di queste emoticon: la salveremo in formato JPG, in modo da poterla utilizzare come immagine anche negli status del Diario del nostro profilo, oppure nei nostri blog. Le istruzioni valgono per Photoshop CS5, CS6 e CC, sia in italiano che in inglese.

Preparazione del materiale

Salviamo sul nostro desktop la Figura 1 – una raccolta di alcune icone del pacchetto Meep – e apriamola con Photoshop, ci servirà come riferimento mentre lavoriamo.

Figura 1. Raccolta emoticon (click per ingrandire)

Raccolta emoticon

Clicchiamo due volte sul livello Background/Sfondo e premiamo OK nella finestra di dialogo che appare. In questo modo il livello sarà modificabile.

Figura 2. Modifica livello (click per ingrandire)

Modifica livello

Creare un nuovo livello, riempirlo di bianco utilizzando lo strumento Secchiello e trascinarlo sotto il livello delle icone. Copiamo e incolliamo quindi una delle icone in un nuovo livello, utilizzando lo strumento Selezione e il menu Modifica/Edit e Copia/Copy, poi Modifica/Edit e Incolla/Paste.

Figura 3. Sfondo bianco (click per ingrandire)

Sfondo bianco
Figura 4. Copia dell'emoticon (click per ingrandire)

Copia dell'emoticon

L'icona selezionata verrà posizionata automaticamente su un nuovo livello.

Figura 5. Nuovo livello icona (click per ingrandire)

Nuovo livello icona

Creazione dell'emoticon: la base

Utilizzando lo strumento Ellipse/Ellisse, ricalchiamo la forma tonda dell'icona, creando un cerchio che poi potremo modificare usando gli strumenti di Selezione Diretta/Direct Selection, intervenendo sui punti del tracciato.

Figura 6. Strumento Ellisse (click per ingrandire)

Strumento Ellisse
Figura 7. Strumento selezione (click per ingrandire)

Strumento selezione

Quando la forma ci soddisfa, passiamo al colore. Utilizzando lo strumento Contagocce/Eyedropper, selezioniamo il giallo base dell'emoticon. Le sfumature, invece, le vedremo più avanti.

Figura 8. Colore base (click per ingrandire)

Colore base

Spostiamo il tondo appena creato a fianco dell'emoticon, perché ora ci servirà avere il riferimento ben visibile. Come prima cosa, si noterà come l'emoticon abbia una leggera riga di contorno, la replicheremo utilizzando gli effetti del livello, precisamente l'effetto Stroke/Traccia, che applicheremo con i seguenti valori: dimensione 1 px, posizione esterna, colore #b8a679.

Figura 9. Immagine di riferimento (click per ingrandire)

Immagine di riferimento
Figura 10. Effetto Traccia (click per ingrandire)

Effetto Traccia

L'icona ha una leggera ombreggiatura che le permette di staccarsi dallo sfondo, la otterremo applicando l'effetto Drop Shadow/Ombra Esterna, impostando i seguenti valori: Blend Mode/Metodo Fusione su Multiply/Moltiplica, colore nero, opacità al 33%, angolo di 96°, distanza di 9 px e dimensione di 13 px.

Figura 11. Ombreggiatura emoticon (click per ingrandire)

Ombreggiatura emoticon

Creazione dell'emoticon: i dettagli

Per la resa dei dettagli della faccina, utilizzeremo lo strumento Pen/Penna con cui creeremo i tracciati per bocca e occhi. Iniziamo con il costruire la bocca, seguendone la forma sull'icona di riferimento: posizioniamo tre punti del tracciato che poi sistemeremo intervenendo sui braccini di ogni punto.

Figura 12. Strumento Penna (click per ingrandire)

Strumento Penna
Figura 13. Tracciato bocca (click per ingrandire)

Tracciato bocca

Spostiamo la forma appena creata in modo da poter selezionare il colore sottostante, con lo strumento Contagocce/Eyedropper selezioniamo il rosso più rosato.

Figura 14. Selezione colore (click per ingrandire)

Selezione colore

Applichiamo la sfumatura all'interno della bocca utilizzando l'effetto Inner Shadow/Ombra Interna del livello, impostiamo i seguenti valori: Blend Mode/Metodo Fusione su Multiply/Moltiplica, colore nero, opacità al 53%, angolo a 99°, distanza di 6 px e dimensione 10 px.

Figura 15. Ombra interna (click per ingrandire)

Ombra interna
Figura 16. Opzioni di fusione (click per ingrandire)

Opzioni di fusione

Nella prossima pagina, i passaggi per costruire gli occhi e la definizione finale dell'emoticon.

Occhi e definizione finale dell'emoticon

Passiamo alla costruzione degli occhi, creando il tracciato con lo strumento Pen/Penna e seguendo lo stesso procedimento utilizzato per la bocca: impostare i punti del tracciato e agire sui braccini con lo strumento Convert Point/Conversione Punto.

Figura 17. Tracciato occhi (click per ingrandire)

Tracciato occhi

Passiamo quindi al colore, spostando la forma in modo da vederne il riferimento sottostante. Scegliamo il colore con lo Strumento contagocce/Eyedropper.

Figura 18. Colore degli occhi (click per ingrandire)

Colore degli occhi

Applichiamo la sfumatura all'interno della bocca utilizzando l'effetto Inner Shadow/Ombra Interna del livello, impostando i seguenti valori: Blend Mode/Metodo Fusione su Multiply/Moltiplica, colore nero, opacità al 21%, angolo a 90°, distanza di 2 px, riduzione al 20% e dimensione 0 px.

Figura 19. Ombra interna (click per ingrandire)

Ombra interna
Figura 20. Metodi di fusione (click per ingrandire)

Metodi di fusione

Posizioniamo la forma dell'occhio sulla faccina creata in precedenza e duplichiamo il livello per ottenere l'altro occhio. Possiamo duplicarlo attraverso il menu della palette livelli e selezionando l'omonimo comando Duplicate Layer/Duplica Livello.

Figura 21. Duplica livello (click per ingrandire)

Duplica livello

Per creare la forma della lingua, utilizziamo lo strumento Ellissi/Ellipse e disegnamo un tondo che poi sistemeremo con lo strumento Selezione Diretta/Direct Selection, intervenendo sui punti del tracciato.

Figura 22. Tracciato lingua (click per ingrandire)

Tracciato lingua

Scegliamo il colore con lo strumento Contagocce/Eyedropper.

Figura 23. Selezione del colore (click per ingrandire)

Selezione del colore

Quindi applichiamo la sfumatura interna tramite l'effetto Inner Shadow/Ombra Interna, impostando i seguenti valori: Blend Mode/Metodo Fusione su Multiply/Moltiplica, colore nero, opacità del 14%, angolo di 90°, distanza di 5 px e dimensione 5 px.

Figura 24. Ombra Interna (click per ingrandire)

Ombra interna
Figura 25. Metodi di fusione (click per ingrandire)

Metodi di fusione

Spostiamo ora la forma della lingua sopra quella della bocca: come si può notare, c'è una porzione in più.

Figura 26. Porzione aggiuntiva (click per ingrandire)

Porzione aggiuntiva

Per eliminarla, applicheremo la selezione della forma della bocca al livello della lingua e imposteremo una maschera che cancellerà la parte in esubero. Per fare ciò, posizioniamoci sul livello della bocca e, tenendo premuto il tasto CTRL, clicchiamo direttamente sul livello: questo attiverà la selezione.

Figura 27. Selezione della porzione aggiuntiva (click per ingrandire)

Selezione della porzione aggiuntiva

Con questa selezione attiva, spostiamoci sul livello della lingua e selezioniamo l'opzione Add Layer Mask/Aggiungi Maschera Livello (evidenziata in Figura 28)

Figura 28. Maschera di livello (click per ingrandire)

Maschera di livello
Figura 29. Eliminazione selezione (click per ingrandire)

Eliminazione selezione

Rifiniamo ora il nostro lavoro applicando delle sfumature e dei punti di luce, ad esempio sul livello della faccina (il primo livello che abbiamo creato). Per fare ciò, posizioniamoci sulla base della faccia e, tenendo premuto CTRL, clicchiamo la forma vettoriale sul livello. In questo modo, come si è visto per la maschera della lingua, si attiverà una selezione.

Figura 30. Selezione da maschera (click per ingrandire)

Selezione da maschera

Creiamo un nuovo livello, selezioniamo il colore che intendiamo applicare (bianco per le luci sulla "fronte" e un giallo scuro per il "mento") e prendiamo lo strumento Pennello. Applichiamo queste sfumature e, nel caso risultassero troppo forti, possiamo intervenire con lo strumento Gomma per aggiustarne l'intensità, ovviamente impostando l'opacità su un valore intorno al 40% in modo da cancellare con delicatezza le parti in più.

Figura 31. Sfumature (click per ingrandire)

Sfumature
Figura 32. Emoticon terminata (click per ingrandire)

Emoticon terminata


Ti consigliamo anche