Tailwind CSS è un framework CSS che si propone come alternativa a soluzioni più tradizionali ed abbondantemente diffuse come Bootstrap o w3.css. Rispetto a questi ultimi, Tailwind CSS si contraddistingue per l’approccio diverso, non più basato su classi che realizzano elementi già preconfenzionati, bensì sfruttando una serie di classi di utility per implementare le nostre idee direttamente nelle pagine HTML.

Il design della user experience (UX) e delle interfacce (user interface, UI) è il primo passo verso la realizzazione di siti web moderni e professionali. Questa guida introduce il lettore al mondo delle interfacce web responsive, coprendo vari aspetti multidisciplinari: dalla progettazione allo sviluppo, con focus sul flusso di lavoro, gli strumenti, i trend ed i design pattern moderni.

Guida pratica al Web Motion Design: come utilizzare le principali librerie che permettono di realizzare pagine web animate in modo moderno e accattivante.

Gulp.js è tra i task runner più utilizzati in ambito front-end development, esso consente di automatizzare compiti anche complessi limitando gli interventi manuali. In questa guida esaminiamo alcune delle funzionalità più note e utilizzate di Gulp scoprendo come sia semplice sfruttarlo nei nostri progetti per aggregare, compilare, minificare, comprimere e ottimizzare file CSS, JavaScript e immagini.

Guida Foundation
  • 18 lezioni
  • Facile

Scoprire Foundation e imparare a lavorare con uno dei più importanti front-end framework sulla scena del web/mobile design. In questa guida vedremo come utilizzare i componenti e i tool forniti dalla libreria per realizzare passo passo un progetto reale.

Guida CSS di base
  • 33 lezioni
  • Facile

I CSS servono per gestire tutto il layout di un sito Web. Grazie ad essi è possibile intervenire sulla formattazione del testo, sul posizionamento degli elementi grafici e sulla disposizione che questi elementi avranno rispetto ai diversi dispositivi. Questa guida permette di comprendere le nozioni più importanti per la creazione di layout, sfruttando caratteristiche universalmente condivise da tutti i browser.

Tutto quello che c’è da sapere sul browser di Redmond. Scopriamo le caratteristiche che fanno di Internet Explorer un tool tra i più moderni per la navigazione.

Il seguito naturale della guida al Responsive Web Design, in cui approfondire temi solo accennati in quella sede e allargare l’orizzonte proponendo un’idea di Responsive Design che non si esaurisce nella realizzazione di layout adattabili; presenteremo tecniche e strumenti da usare in contesti reali e in grado di dare risposte alle principali problematiche di sviluppo

Il responsive web design permette di progettare siti in grado di adattarsi alle dimensioni dello schermo su cui vengono visualizzati, risultando quindi particolarmente fruibili su dispositivi mobili quali tablet e smartphone. Questa guida offre una panoramica generale sulle principali tecniche del responsive web design, al fine di ottenere risultati ottimali su tutti gli schermi.