Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Introduzione alle Web Part

I concetti fondamentali per creare portali personalizzabili con ASP.NET
I concetti fondamentali per creare portali personalizzabili con ASP.NET
Link copiato negli appunti

Un portale nel linguaggio comune, prima dell'avvento del web, aveva il significato di porta d'accesso ad un edificio imponente, un edificio importante sia dal punto di vista artistico sia funzionale.

Nel gergo del web, questo termine sta indicare una porta d'accesso a molte informazioni e servizi, ma qualcosa di più elaborato di una semplice home page con un indice. Un portale dovrebbe contenere informazioni modularizzate in un insieme di viste che possono essere personalizzate dall'utente.

Ad esempio, un utente potrebbe voler vedere sul portale a cui è registrato, una finestra con i prezzi delle azioni che ha in portafoglio.

Ci sono già dei software specializzati per realizzare siti di questo tipo, ad esempio Microsoft Share Point ed i cosiddetti CMS. In ASP.NET 2.0, la tecnologia delle Web Part è stata progettata apposta per realizzare siti web predisposti ad essere essere personalizzati dagli utenti senza che lo sviluppatore debba riscrivere codice.

La tecnologia delle Web Part in ASP.NET 2.0 è realizzata con una serie di controlli messi a disposizione dello sviluppatore che si trovano nella sezione WebParts della barra degli strumenti.

Figura 1. Strumenti per le Web Part
Strumenti per le Web Part

Per utilizzare la tecnologia delle Web Part, in ASP.NET 2.0 possiamo trascinare i controlli visualizzati nella WebParts Toolbox nella nostra area di lavoro considerando però alcune regole.

  • Ogni pagina che usa le Web Part deve contenere una singola istanza del controllo WebPartManager. Il WebPartManager si occupa di collegare gli altri controlli, di reagire agli eventi e di chiamare i metodi di ciascuna Web Part.
  • Per permettere agli utenti di modificare le Web Part presenti nella pagina, cioè di passare dalla visualizzazione all'edit, bisogna mettere nella pagina un controllo WebPartPageMenu.
  • Tutti gli altri controlli riguardanti le Web Part, vanno invece messe all'interno di zone.

È anche possibile mettere una Web Part direttamente su una pagina ASP.NET ma generalmente si preferisce inserire un controllo WebPartZone definendo un layout per tutte le Web Part che contiene. Una pagina ASP.NET può contenere tante WebPartZone.

Attualmente è in corso lo studio di interfacce per collegare le Web Part alle usuali applicazioni di Microsoft Office.


Ti consigliamo anche