Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

WordPress: risolvere problemi di connessione al database

In questo articolo si cercherà di capire quando e perché viene visualizzato un errore di connessione al database in WordPress e si offriranno alcune soluzioni per eliminare il problema.
In questo articolo si cercherà di capire quando e perché viene visualizzato un errore di connessione al database in WordPress e si offriranno alcune soluzioni per eliminare il problema.
Link copiato negli appunti

Errore Nello Stabilire Una Connessione al Database

WordPress è un CMS open source basato su PHP e MySQL. Tutti i dati memorizzati nel sito, ad eccezione delle immagini e dei file multimediali, vengono archiviati in un database, cui WordPress accede per recuperare le informazioni richieste dal visitatore. Ad ogni accesso al database viene richiesta una serie di dati che sono memorizzati nel file wp-config.php dell'installazione:

// ** MySQL settings - You can get this info from your web host ** //
/** The name of the database for WordPress */
define('DB_NAME', 'nome_database');
/** MySQL database username */
define('DB_USER', 'utente_database');
/** MySQL database password */
define('DB_PASSWORD', 'password');
/** MySQL hostname */
define('DB_HOST', 'localhost');

Se una o più di queste informazioni è errata, WordPress visualizzerà il messaggio di errore mostrato nella seguente immagine.

Tuttavia, non è detto che il problema debba risiedere necessariamente nel file wp-config.php. L'errore può essere determinato anche da un database i cui dati sono corrotti. Ad esempio, possono essere state danneggiate una o più tabelle a causa di installazioni e disinstallazioni di plugin, di temi o anche del Core di WordPress. È poi bene tener presente che un'installazione o un aggiornamento possono anche non andare a buon fine.

Una delle cause più comuni di un failure durante un upgrade può essere, ad esempio, l'interruzione del server nel bel mezzo dell'aggiornamento.

Un problema simile può sorgere anche quando si decide di operare modifiche sul database senza prendere le dovute precauzioni: la modifica manuale dei dati sul database, se eseguita senza le necessarie competenze o senza la dovuta prudenza, può portare alla perdita irrimediabile di dati.

Un'altra causa abbastanza frequente è la perdita o il danneggiamento di file essenziali del Core. Questo, come prima, può avvenire a causa di un'installazione/aggiornamento fallito o, peggio, a causa di violazioni altrui.

Un sovraccarico del server è un'altra possibile causa di un errore di connessione al database, anche se, in questo caso, si tratta normalmente di un problema temporaneo.

Come risolvere il problema

Vale anche in questo caso la stessa raccomandazione di un precedente articolo: è sempre più che opportuno avere a disposizione un backup recente e funzionante dell’intera istallazione. Ciò permette di risolvere la maggior parte dei problemi che possono sorgere a seguito di un danneggiamento dei file o del database.

L'analisi del problema comincia dal controllo delle credenziali di accesso. La procedura, ovviamente, sarà diversa a seconda del software di amministrazione utilizzato dal proprio host. L'immagine che segue mostra la pagina Database di Plesk.

Sempre in Plesk, cliccando su "Connection Info" si ottengono le informazioni di connessione al database. La password non sarà mostrata, ma sarà possibile resettarla nella stessa pagina.

Chi utilizza cPanel avrà un'interfaccia leggermente diversa.

È possibile mettere a confronto i due software accedendo alle demo online:

Una volta verificati i dati di connessione, se il problema persiste si potrà far ricorso alla funzionalità di ottimizzazione automatica del database di WordPress. Per utilizzarla bisognerà aggiungere il seguente codice nel file wp-config.php:

define( 'WP_ALLOW_REPAIR', true );
/* That's all, stop editing! Happy blogging. */

Si salvi il file e lo si carichi nuovamente nella root dell'installazione. Si acceda, quindi, alla pagina {$your_site}/wp-admin/maint/repair.php. Apparirà una pagina come quella mostrata nell'immagine che segue:

Si noti che l'attivazione della modalità di riparazione sarà visibile a tutti, anche agli utenti non autenticati. Per questo è necessario eliminare l'istruzione define a operazione conclusa.

Se non si tratta di un problema di database, allora potrebbe essere un problema di file danneggiati o rimossi accidentalmente o a causa di intromissioni esterne. Per reinstallare il Core senza perdere i dati, basterà prelevare un nuovo pacchetto di installazione di WordPress e, prima di caricarlo sul server, eliminare la cartella wp-content e il file wp-config-sample.php.

In questo modo saranno sovrascritti tutti i file del Core, compresi quelli danneggiati, senza che siano toccati i contenuti del sito Web.


Ti consigliamo anche