Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Gli strumenti più utilizzati

Per chi inizia la prima scelta cade su quale programma utilizzare. Il panorama delle offerte è davvero vastissimo. Si va da programmi molto semplici e gratuiti, a software professionali e molto costosi.
Per chi inizia la prima scelta cade su quale programma utilizzare. Il panorama delle offerte è davvero vastissimo. Si va da programmi molto semplici e gratuiti, a software professionali e molto costosi.
Link copiato negli appunti

Da quando esiste il web, esistono programmi in grado di creare e modificare
pagine scritte in HTML. Si tratta dei cosiddetti web editor.

Per chi inizia il primo dilemma è: quale scelgo? Il panorama
delle offerte è davvero vastissimo. Si va da programmi molto semplici e
gratuiti, a software professionali e molto costosi. Prima di tutto, però,
è necessario avere ben chiara una differenza fondamentale. I web editor
si suddividono in due grandi famiglie: da una parte gli editor visuali,
dall'altra quelli testuali.

Gli editor visuali adottano la filosofia del cosiddetto WYSIWYG. Si
tratta di un acronimo che rende la frase inglese What you see is what you get. Ovvero: quello che vedi è quello otterrai. È la filosofia dei più
comuni word processor. Pensa a Word. Quando produci un documento, sullo schermo
hai un'anteprima di quello otterrai su carta al momento della stampa. In un editor web visuale, quello che vedi in fase di creazione è un'anteprima di quello che otterrai visualizzando la pagina nel browser.

L'approccio visuale è l'ideale per chi è a digiuno di nozioni sul linguaggio HTML. La creazione della struttura della pagina (layout), l'inserimento di testo, tabelle e immagini, l'aggiunta di collegamenti ipertestuali (link), avvengono in maniera facile e intuitiva, secondo modalità che ricordano molto i programmi di scrittura alla Word. Il risultato finale è sempre e comunque un documento HTML, con i tag e tutto quanto. Il fatto è che la generazione del codice avviene dietro le quinte.

Gli editor testuali, invece, operano in maniera diversa. Nessun supporto visivo. Solo uno spazio bianco da riempire manualmente di codice. I programmi più avanzati offrono ovviamente diversi ausilii, ma rimane il punto di base: lavorare con un editor testuale siginifica padroneggiare bene il linguaggio HTML.

È evidente, dunque, che all'inizio è meglio affidarsi ad un editor
visuale. Ma a quale? La scelta dipende da tanti fattori. La lingua, per esempio.
Se non si è ferrati in inglese, sarà naturale adottare un programma
che presenta un'interfaccia in italiano. Un secondo fattore potrebbe essere il
grado di complessità. Più un programma è ricco di funzionalità,
più è complesso, richiedendo dunque un periodo di apprendistato
più lungo. Infine, non si può trscurare il fattore economico. Molti
programmi hanno costi notevoli: vale la pena spendere centinaia di Euro per fare
poche paginette HTML?

Tra le guide di HTML.it alcune sono dedicate ai principali web editor in circolazione. Si tratta di risorse complete, ricche, piene di esempi e immagini, che ti guideranno passo per passo nell'apprendimento dei programmi. Ecco i link:

  • - Un corso completo a quello che è ricomosciuto come il
    più valido e potente editor web sulla piazza.

  • - Celebre per i suoim programmi di grafica, Adobe è entrata da qualche
    anno in questo particolare settore, sfornando un prodotto completo e potente.
  • - Se sei un possessore di Office, quasi certamente hai una copia di Front
    Page installata sul tuo PC. Il programma di Microsoft è un buon punto di
    partenza per iniziare a sviluppare siti rimanendo legati all'interfaccia di prodotti
    usati quotidianamente.

  • - Per chi volesse sperimentare la produzione con un editor testuale, 1st Page
    2000 è la soluzione ideale: gratuito, leggero, potente. E con un ottima
    guida a disposizione.

Oltre a queste proposte, complete di guide e tutorial, abbiamo pensato di orientare la scelta offrendo la presentazione di altri prodotti. Insieme ai web editor troverai indicazioni su altri programmi che possono esserti utili nella creazione delle tue pagine web: la cassetta degli attrezzi da tenere sempre a portata di mano.

1st Site Lite

1site è un editor Web professionale completamente visuale, che lascia all’utente la possibilità di concentrarsi solamente sul contenuto, mentre il programma si prende cura del resto. È la soluzione ideale per chi vuole ottenere soluzioni professionali in poco tempo senza preoccuparsi della parte tecnica.

L’ambiente semplice e intuitivo non richiede più conoscenze tecniche di un comune word processor, ma offre molte caratteristiche aggiuntive come il Link Explorer, la ricerca avanzata, la generazione automatica di indici, la creazione di macro e molto altro ancora.

L’innovativo WYSIWYL (What You See Is What You Link) aumenta drasticamente la velocità di gestione dei link: è possibile quindi navigare tra i link all’interno dell’editor, senza bisogno di passare alla modalità di anteprima. I collegamenti possono essere inseriti attraverso l’anteprima visuale.

1site non è soltanto un editor visuale, è anche un front-end visivamente piacevole. L’ambiente di lavoro gradevole lo rende un ottimo strumento per superare la complessità del linguaggio HTML.

Lingua: inglese

Sito del produttore

EasyWebEditor

EasyWebEditor è un programma per creare velocemente siti Web e pagine Internet. Completamente visuale, non necessita di alcuna conoscenza di HTML ed è l’ideale per chi non ha competenze tecniche.

L’ambiente è semplice ed intuitivo e le funzioni base sono assai simili a quelle di un comune word processor. In più, il programma offre diverse funzionalità avanzate per gli utenti esperti e la possibilità di introdurre manualmente il codice HTML. Con EasyWebEditor ogni sito Internet viene gestito come un singolo file e non è più necessario caricare e salvare continuamente le pagine. L’editor WYSIWYL (What You See Is What You Link) permette di navigare e di modificare le pagine simultaneamente.

Il lavoro può essere pubblicato su Internet direttamente dal programma. EasyWebEditor si preoccuperà poi di aggiornare automaticamente le sole pagine modificate. Il programma offre, inoltre, decine di funzioni speciali utili per la creazione di effetti speciali e script di interazione: frame con drag & drop, immagini sensibili al mouse, intestazioni/piè di pagina, stili, gestione avanzata dei frame, slideshot, album di immagini e molto altro ancora.

Lingua: italiano

Sito del produttore

Web Page Maker

Web Page Maker è uno strumento estremamente semplice per disegnare pagine web: consente di creare e modificare siti web professionali in pochi minuti senza alcuna conoscenza dell’HTML.

Il programma permette di aggiungere testi, immagini, fotografie, animazioni, barre di navigazione, filmati Flash, pulsanti, logo ed altro semplicemente trascinando gli elementi sulla pagina e spostandoli liberamente.

Web Page Maker offre, inoltre, alcuni template predefiniti, da cui iniziare la creazione delle proprie pagine. Sono disponibili, inoltre alcuni effetti JavaScipt pronti da utilizzare.

È possibile visualizzare l’anteprima delle proprie pagine nel browser. Al termine del lavoro, le pagine realizzate possono essere esportate in HTML e possono essere pubblicate su Internet in modo automatico, senza dunque utilizzare un client FTP.

Web Page Maker può essere utilizzato gratuitamente per 15 giorni. Al termine di questo periodo di prova per poter continuare ad utilizzare il programma occorre acquistare una copia registrata.

Lingua: inglese

Sito del produttore

EZGenerator Websitebuilder

Lavorare con EZGenerator è semplice come utilizzare un word processor: basta scrivere, selezionare e trascinare per creare un sito web completo, senza dover scrivere nessun tag HTML. È particolarmente indicato per gli utenti meno esperti.

La creazione del sito inizia scegliendo un template tra quelli predefiniti. È poi possibile in ogni momento cambiare cambiare il look del sito semplicemente selezionando un altro template. Ogni template è completamente personalizzabile.

Per mezzo di alcuni wizard si possono creare facilmente pagine speciali, dove gli utenti possono inserire le loro informazioni o inviare tramite e-mail le loro richieste. Si possono creare anche mappe del sito o cataloghi di elementi (come immagini, CD, DVD, ecc.). EZGenerator permette poi di creare con facilità sorprendenti presentazioni di immagini.

Lingua: inglese

Sito del produttore

Style Master

Style Master è un editor CSS che combina la possibilità di creare il layout agendo direttamente sull’anteprima e quella di modificare il codice manualmente attraverso un completo set di strumenti, rivelandosi duenque adatto sia ai neofiti, sia agli utenti più esperti.

Comprende un ottimo Help e una ricca sezione di tutorial (purtroppo solo in lingua inglese). Le novità della versione 3 di Style Master sono:

  1. anteprima con toolbar stile Office, che permette realizzare il layout agendo direttamente sull’anteprima (WYSIWYG);
  2. il nuovo Style Sheet Wizard, che consente di creare il primo foglio di stile senza scrivere nessuna riga di codice CSS;
  3. help sul CSS e sul supporto dei browser.

È possibile provare Style Master gratuitamente per 30 giorni.

Lingua: inglese

Sito
del produttore

TopStyle

Un editor versatile e ricco di funzionalità, capace di lavorare autonomamente o in appoggio ad altri programmi, come Dreamweaver MX: questo è TopStyle. Il programma di Bradbury Software è offerto in due versioni: Lite (gratutito) e Pro (versione commerciale con carattersitiche avanzate).

La versione 3.10, rispetto alle precedenti, ha ampliato notevolmente le sue funzionalità: ora TopStyle è un editor completo col quale è possibile creare non solamente fogli di stile, ma anche pagine HTML e XHTML.

Al di là delle caratteristiche che è normale aspettarsi in un programma che vuole essere, oltre che potente, user-friendly (la chiarezza dell’interfaccia, la semplicità d’accesso a tutte le funzioni) vanno apprezzati, tra gli altri tool, il File Explorer che permette una rapida navigazione e selezione all’interno dei file contenuti nel sistema, il Palette Editor per i colori, il browser interno per l'anteprima, più una serie di optional di grande utilità per lo sviluppatore che desidera creare codice pulito e il più possibile compatibile con lo sviluppo attuale dei browser di ultima generazione.

Lingua: inglese

Sito del produttore

Paint Shop Pro

Paint Shop Pro è uno dei programmi di fotoritocco più conosciuti ed apprezzati, particolarmente adatto alla creazione di immagini per il web. La sua forza consiste nell'offrire caratteristiche e funzionalità di tutto rispetto ad un prezzo contenuto, ben inferiore a quello di prodotto professionali come Adobe Photoshop.

La versione 8 del software è stata arricchita da nuovi effetti grafici e nuovi strumenti di disegno e di fotoritocco. Sia i principianti sia gli utenti avanzati potranno così ottenere facilmente risultati di grande effetto.

Tra le novità sono da segnalare la possibilità di rimuovere o sostituire facilmente lo sfondo dalle fotografie, di correggere le distorsioni, di deformare in modo divertente le immagini e creare caricature. Sono stati aggiunti, inoltre, vari filtri ed effetti grafici.

Paint Shop Pro 8 consente, inoltre, di risparmiare tempo ed eliminare il lavoro ripetitivo dando la possibilità di salvare in uno script la sequenza di azioni di modifica effettuate, in modo da poterle velocemente applicare ad altre immagini. Paint Shop Pro può essere provato gratuitamente per un periodo di 30 giorni.

Lingua: inglese

Sito del produttore

Image Converter Plus

Non sempre si ha bisogno di grandi programmi di fotoritocco, con centinaia di opzioni, per fare poche operazioni di modifica: quasi sempre bastano software più leggeri. Image Converter Plus è una soluzione tuttofare per la conversione delle immagini. Legge più di 50 formati di immagini ed è in grado di salvare in più di 27 formati.

La principale particolarità di Image Converter Plus è quella di aggiungere una funzionalità direttamente al menu di Windows Explorer: quando si clicca su un’immagine con il pulsante destro del mouse si vedrà un’anteprima e si potrà convertire l’immagine. Inoltre la si potrà modificare, stampare, impostare come sfondo del desktop con un solo click del mouse. Questa opzione del menu non compare soltanto in Windows Explorer, ma anche nei browser e negli altri file manager.

Image Converter Plus contiene anche tre potenti applicazioni indipendenti:

  • Image Editor Plus: consente di effettuare alcune semplici modifiche all’immagine. Si possono modificare le dimensioni, ruotare, cambiare la risoluzione, aggiungere effetti speciali.
  • Image Converter: è, ovviamente, la principale caratteristica del programma. Ci sono due modi per convertire le immagini. Si può convertire una singola immagine utilizzando Image Editor Plus. In questo caso si potranno fare prima tutte le modifiche che si vogliono e poi salvare l’immagine nel formato che si desidera. L’altro modo è cliccare con il tasto destro del mouse su una o più immagini e selezionare conversion dal menu. In questo modo si possono convertire le immagini anche in modalità batch (più immagini in una volta).
  • Photo Print: consente di stampare più immagini in una sola pagina. Per di più, è possibile impostare la posizione delle immagini, cambiarne le dimensioni, aggiungere cornici od ombre e modificare le impostazioni di stampa.

La versione demo di Image Converter Plus aggiunge un marchio alle immagini
salvate, ma consente di provare tutte le sue caratteristiche. È possibile
acquistare la versione registrata ad un costo di $ 29,00.

Lingua: inglese

Sito del produttore

WS_FTP Pro

WS_FTP Pro

WS_FTP Pro è un’applicazione destinata al trasferimento di file dal PC dell'utente ad un computer remoto tramite il protocollo FTP.

Le caratteristiche che lo rendono uno dei migliori client FTP presenti sul
mercato sono:

  • Sicurezza: protegge i dati sensibili con il più alto livello di criptazione disponibile sul mercato
  • Facilità d’uso: rende il trasferimento dei file semplice e veloce
  • Affidabilità: massimizza il tasso di successo dei trasferimenti
  • Efficienza: consente di trasferire più file verso più destinazioni senza aumentare il carico di lavoro

Lingua : italiano

Sito del produttore

Ti consigliamo anche