Una panoramica sull’accessibilità dei siti web per utenti disabili, in particolare di non vedenti e ipovedenti. La doverosa attenzione loro dovuta in fase di creazione delle pagine HTML.

Limiti di individuazione da parte degli screen readers. Versioni alternative delle pagine.

Condizioni di piena riconoscibilità da parte degli screen readers. Soluzioni da evitare.

Per i non vedenti, scritte nascoste che agevolano l’esplorazione di un sito web. Trasmissione di informazioni tramite colori.

Chiarezza dei links e loro razionale posizionamento nelle pagine per rendere la struttura di un sito immediatamente comprensibile anche ai disabili.