Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Sylpheed, un nuovo client di posta per Linux

Link copiato negli appunti

La diffusione di Internet vede come sua maggiore causa il numero di servizi che è in grado di offrire con costi relativamente limitati. Per un'azienda strumenti come la posta elettronica o le pagine web sono diventati essenziali, la cui interruzione può causare anche ingenti danni. In particolare la posta elettronica, grazie alla sua immediatezza (sia formale che nell'invio/ricezione) sta a lungo andare soppiantanto mezzi più classici quali telefono o posta tradizionale.

La disponibilità di un buon client di posta è quindi un requisito fondamentale per un sistema operativo moderno. Oggi vi parleremo di Sylpheed un client di posta molto veloce e leggero, che sta trovando sempre più piede tra gli utenti Linux. Chi, dopo essere abituato ad utilizzare Windows decide di "provare" Linux all'inizio è certamente tentato dall' usare esclusivamente gli ambienti grafici: difficilmente vorrà provare qualche programma per console, temendo forse chissà quale oscuro messaggio di errore.

Ciò nonostante ho riscontrato, nella mia esperienza, che chi utilizza Linux dopo qualche mese tende ad abbandonare i client di posta grafici in favore di quelli per console (come mutt o pine). Perchè? Probabilmente perché allo stato attuale forse non sono poi tanto funzionali o ancora prematuri o hanno troppe feature con il rischio di non curare alla perfezione quelle fondamentali.

Oppure usa Sylpheed. Sylpheed fa esattamente il client di posta (ma anche il client per newsgroup), cosa non scontata quando in giro si trovano client con agenda, e una miriade di feature. È scritto in GTK+ e certo non ha come punta di diamante la sua interfaccia grafica, per quanto questa sia estremamente intuitiva. Al contrario dei client di posta degli ambienti grafici Sylpheed è veloce e leggero. In più offre all'utente feature come supporto a GPG per la cifratura, SSL (sia per POP3 che per SMTP), regole per il filtraggio di email, account multipli, rubrica personale, e la possibilità di importare email in formato mailbox.

Tutto questo con una stabilità che lo rende forse unico tra i client di posta per X. Come tutti i client di posta più professionali Sylpheed è in grado di gestire "cartelle" di email, consente cioè la sistemazione delle email in gruppi selezionabili e creabili a piacimento. Il sistema di filtraggio, molto potente, permette la sistemazione dell' email in una di queste cartelle in base a dei criteri che l'utente può facilmente impostare (ad esempio filtrare il traffico proveniente da un particolare mittente, come nel caso delle mailing list) ed è ricco di feature (ad esempio è possibile filtrare la posta in base alla dimensione delle stesse). Sylpheed può anche gestire email in formato HTML.

Anche come client NNTP (newsgroup) questo programma svolge ottimamente il suo lavoro. Inoltre attorno a Sylpheed sono nati tutta una serie di progetti che hanno lo scopo di fornire di nuove funzionalità Sylpheed, per cui se siete alla ricerca di un client di posta delle meraviglie non disperate, probabilmente Sylpheed ha già ora tutto quello di cui potete avere bisogno. Potete scaricarlo dall'homepage del progetto: http://sylpheed.good-day.net


Ti consigliamo anche