Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Stampa questa pagina

Link copiato negli appunti

Con questo script è possibile creare un funzione e un pulsante che consentono ai nostri visitatori la stampa della pagina corrente. Si tratta di uno di quegli esempi di scripting che alcuni ritengono sostanzialmente inutili. Nella stessa categoria vengono inseriti gli script per aggiungere una pagina ai preferiti o quelli che impostano un sito come home page predefinita. Perchè sarebbero inutili? Perchè in realtà replicano funzionalità attivabili in modi diversi con il browser. Giusto. Ma specie nel caso della stampa non pare superfluo arricchire la pagina con questo strumento e la sua aggiunta non porta comunque nessun danno. Lo script è cross-browser. Alla pressione del pulsante non fa altro che attivare il pannello di stampa del browser che richiede all'utente la conferma.

  • esempio.htm

## 1: LA SEZIONE JAVASCRIPT

Lo script si presenta suddiviso in due parti: una funzione e un'istruzione che inserisce con document.write il pulsante che attiva la stampa. Il codice deve essere inserito nel corpo della pagina, ovvero nella sezione <body>, esattamente nel punto in cui vogliamo che compaia il pulsante. Tutto molto semplice dunque. Diamo un'occhiata al codice:

<script type="text/javascript">
function stampa(){
if (window.print) {
window.print() ;
} else {
var WebBrowser = '<OBJECT ID="WebBrowser1" width=0 height=0 CLASSID="CLSID:8856F961-340A-11D0-A96B-00C04FD705A2"></OBJECT>';
document.body.insertAdjacentHTML('beforeEnd', WebBrowser);
WebBrowser1.ExecWB(6, 2);
}
}
</script>
<script type="text/javascript">
var NS = (navigator.appName == "Netscape");
var VERSION = parseInt(navigator.appVersion);
if (VERSION> 3) {
document.write('<form><input type=button value="Stampa questa pagina" name="Print" onClick="stampa()"></form>');
}
</script>

Per prima cosa viene definita la funziona 'stampà. Come si vede tutto si fonda sull'utilizzo del metodo 'print' dell'oggetto 'window. la funzione deve essere lasciata intatta, non necessita di alcuna modifica.

Subito dopo si passa all'istruzione che provvede all'inserimento del pulsante. Prima viene effettuato uno sniffing: l'inserimento avverrà solo per i browser di quarta generazione e successive.

Qui si può personalizzare il testo da mostrare sul pulsante. Basta modificare il testo dell'attributo 'valuè. Chi vuole potrà sostituire il pulsante con un'immagine, badando però a mantenere l'evento onclick e il richiamo alla funzione 'stampà.


Ti consigliamo anche