Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

PhpBB 2.0.10

Guida all'installazione e alla configurazione di PhpBB: un grande Forum zeppo di opzioni e gratuito
Guida all'installazione e alla configurazione di PhpBB: un grande Forum zeppo di opzioni e gratuito
Link copiato negli appunti

Introduzione

Una tra le migliori soluzioni di Forum di discussione open-source in PHP è senza dubbio phpBB, php bulletin board, sviluppato dal phpBB Group. Tra i pregi del software vi sono la semplicità di installazione, la scalabilità, il supporto multilingue, il supporto per vari database server, le notevoli possibilità di personalizzazione, l'interfaccia user-frendly e, non ultimo, il rilascio gratuito sotto licenza GPL.

Oltre alle tipiche funzionalità di post e reply dei messaggi, gestione di thread di discussione, ricerca testuale all'interno dei messaggi, il software prevede l'utilizzo di stili personalizzati, la pubblicazione di sondaggi, la gestione di gruppi di utenti, l'invio di mass-mailing agli iscritti, lo scambio di messaggi privati e molto altro ancora.

Il passaggio di phpBB dalla versione 1.x, di cui abbiamo fornito a suo tempo un PhpBB 1.4.0, alla 2.x ha comportato una radicale riscrittura del codice e reingegnerizzazione del prodotto che è divenuto notevolmente più professionale, sicuro e stabile.

Al momento della stesura di questo tutorial è disponibile la versione 2.0.10, anche se il phpBB group sta lavorando alla versione 2.2, senza però anticipare una possibile data di rilascio. In realtà esiste anche una versione di sviluppo 2.1.x, da non usarsi in produzione, che, appena divenuta stabile, verrà rilasciata come 2.2. Secondo tradizione sarà sicuramente sviluppato un tool di upgrade automatico dalla precedente versione.

I requisiti minimi per l'installazione sono la disponibilità di un web server su cui giri PHP, almeno nella versione 3.0.9. Il team di sviluppo dichiara esplicitamente che il software non è stato scritto per funzionare con PHP 5. Viene comunque segnalato che alcuni membri della community hanno installato con successo phpBB configurando opportunamente PHP 5. Ulteriore requisito la disponibilità di un database server tra MySQL (minimo 3.22), PostgreSQL (minimo 7.0.3), Microsoft SQL Server (7 o 2000) o Microsoft Access (2000 o XP). La scelta di quest'ultimo è sconsigliata se si prevedono più di due o tre utenti in linea contemporaneamente.

Download gratuito dei file

Le indicazioni di seguito riportate fanno riferimento all'installazione di phpBB 2.0.10 su un web server Linux RH 7.3 con Apache 1.3.27, PHP 4.2.3 e MySQL 3.23.56, ma possono facilmente adattarsi a sistemi con altre caratteristiche. Per l'installazione di Linux, Apache, PHP e MySQL (LAMP), fate riferimento ad un LAMP: Installare Apache, PHP e MySQL in ambiente Linux.

Per velocizzare la procedura abbiamo raccolto in un unico file compresso i tre file che ci serviranno per l'installazione: phpBB-2.0.10.zip (il cuore dell'applicazione), lang_italian.zip (la localizzazione in italiano) e subSilver_italian.zip (le immagini in italiano). Per chi volesse scaricarli dal sito ufficiale basta puntare il browser verso la sezione Download di phpbb.com.

L'archivio compresso contenente le immagini (subSilver_italian.zip) fa riferimento allo stile grafico denominato subSilver che è lo stile di default adottato dall'applicazione. A questo proposito, in fondo alla pagina, nella sezione subSilver SDK, sono disponibili per il download anche i files grafici originali utilizzati per produrre lo stile omonimo (compatibili con Photoshop, Gimp, Paint Shop Pro, etc.). Si faccia attenzione: subSilver SDK non è rilasciato sotto GPL, consultate quindi attentamente i limiti imposti dalla licenza.

Scompattiamo il nostro pacchetto e poi scompattiamo phpBB-2.0.10.zip sotto la document root del nostro web server, la directory in cui siamo soliti memorizzare le nostre pagine per intenderci. Verrà così creata, a partire dalla directory phpBB2, tutta la struttura di directory e sottodirectory del forum. È possibile modificare il nome di default phpBB2 con uno di nostro gradimento, nelle righe successive, però, ci riferiremo con tale nome alla directory base dell'installazione. Se decidete di rinominarla dovrete avere l'accortezza di modificare di conseguenza le indicazioni fornite nel tutorial. A questo punto supponendo che il nostro sito sia raggiungibile alla url http://www.miosito.it digitando http://www.miosito.it/phpBB2 raggiungeremo le pagine relative al forum: abbiate pazienza è ancora troppo presto per farlo.

Scompattiamo il file lang_italian.zip in phpBB2/language, al termine dell'operazione dovrà comparire la directory lang_italian accanto alla già presente lang_english. Ripetiamo l'operazione con subSilver_italian.zip a partire da phpBB2/templates, se tutto si è svolto correttamente dovremo vedere la directory lang_italian in phpBB2/templates/subSilver/images accanto alla solita lang_english presente di default.

Se non abbiamo la disponibilità di una shell sul server, ma solo un accesso via ftp, l'operazione risulterà un po' più laboriosa. Dovremo innanzitutto scompattare gli archivi compressi in locale secondo le indicazioni fornite in precedenza e poi, nel trasferire i files, ricreare sul server l'identica struttura delle directory.

Nella remota eventualità che il vostro server non utilizzi .php come estensione per l'esecuzione di script PHP, ma ad esempio .php3 o .phtml sarà necessario rinominare tutti i files assegnando l'estensione desiderata. Poi bisognerà modificare il file extension.inc, che si trova in phpBB2, assegnando alla variabile $phpEx l'estensione corretta.

Creazione del database

Il passo successivo sarà la creazione del database destinato a contenere le tabelle del forum e dell'utente che potrà operare su tale database, sempre che non decidiate di utilizzare un database già esistente. Facciamo partire il client a linea di comando di MySQL, loggandoci sul database server:

# mysql -uuser -ppassword

Al posto di 'user' e 'password' dovremmo naturalmente inserire la nostra username e password di login. Dal prompt di MySQL creiamo il database phpBB_2:

mysql> CREATE DATABASE phpBB_2;

Controlliamo che il database sia stato creato e compaia nell'elenco digitando:

mysql> SHOW DATABASES;

Creiamo l'utente phpbb_user con i privilegi necessari identificato dalla password phpbb_password. Ovviamente in un'installazione reale non utilizzate questi nome utente e password puramente esemplificativi!!

mysql> GRANT select,update,insert,delete,create ON phpBB_2.* TO phpbb_user@localhost IDENTIFIED BY 'phpbb_password';

Si è presupposto che il database server si trovi sul medesimo server che ospita le pagine del forum, concedendo i privilegi di selezione, aggiornamento, inserimento, cancellazione dei record nonché creazione di tabelle all'utente phpBB_user che accede dal localhost, phpbb_user@localhost. Se così non fosse dovrete indicare l'host corretto da cui si collegherà l'utente.

Le medesime operazioni si possono naturalmente eseguire con strumenti di amministrazione visuali quali phpMyAdmin, MySQL-Front o altri. Se non avete privilegi sufficienti per tali operazioni, sarà necessario contattare chi amministra il server, tipicamente il supporto tecnico del vostro hosting provider.

L'ultima operazione, prima di iniziare con l'installazione vera e propria, è la modifica dei permessi sul file config.php che si trova nella directory phpBB2. Basta eseguire il comando "chmod 666" o da shell o via ftp. Questo file è destinato a contenere i dati per la connessione al database e poche altre informazioni per questo dovrà risultare scrivibile in fase di installazione, successivamente, come si vedrà, renderemo nuovamente restrittivi i permessi.

Installazione del forum

Eccoci pronti a partire: digitiamo nel nostro browser l'indirizzo http://www.miosito.it/phpBB2/install/install.php e, se tutto funziona correttamente, ci risponderà la pagina di benvenuto della procedura d'installazione. A questo punto dobbiamo inserire nel modulo innanzi a noi alcuni dati necessari alla configurazione del forum. Alcuni risultano già preimpostati nei campi di input ed andranno modificati solo se non corrispondenti ai nostri requisiti.

Sono previste tre sezioni: Configurazione Base, Configurazione Database, Configurazione Amministrazione. Analizziamole una per una considerando le caratteristiche del server assunte all'inizio del tutorial.

  • Configurazione Base
    Selezioniamo come Lingua di default Italian, come Tipo di Database MySQL 3.x e per Scegli un metodo di installazione Installa.
  • Configurazione Database

    Come Database Server/Hostname lasciamo localhost, come Nome del tuo Database inseriamo phpBB_2, come Username per il database phpbb_user, come Password per il database phpbb_password. Alla voce Prefisso per le tabelle nel database lasciamo phpbb_, in questo modo tutte le tabelle create avranno un nome che inizia per phpBB_. Questa utile opzione permette, se il database che utilizziamo contiene altre tabelle, di renderle facilmente distinguibili da quelle del forum. Inoltre, modificando di volta in volta il prefisso, possiamo ricorrere allo stesso database per più installazioni dell'applicazione.
  • Configurazione Amministrazione

    Come Indirizzo Email Amministratore inseriamo l'indirizzo email che vogliamo venga utilizzato per l'invio di notifiche durante il funzionamento del forum, ad esempio info@miodominio.it. Ora controlliamo che a Nome Dominio corrisponda www.miodominio.it, in caso contrario inseriamolo, attenzione senza http:// . Per Porta del Server lasciamo il valore predefinito 80 a meno che il nostro web server non ascolti su una porta diversa. Nel campo Percorso Script dovrebbe comparire /phpBB2/ che rappresenta la directory a partire dalla quale abbiamo costruito la struttura del forum. In caso contrario inseriamo manualmente tale valore. Di seguito inseriamo i dati per la creazione di un account amministrativo che possa poi gestire l'applicazione. Terminata l'installazione potremo aggiungere altri utenti con tali privilegi. Per Username Amministratore inseriamo ad esempio amministratore e nei campi Password Amministratore e Password Amministratore [Conferma] inseriamo una parola d'ordine per l'amministratore.

Controlliamo con attenzione i dati inseriti e proseguiamo nella procedura cliccando sul pulsante Inizia l'Installazione.

Lo script di installazione procederà alla creazione e riempimento delle tabelle e cercherà di scrivere nel file config.php. Se abbiamo provveduto correttamente a cambiare i permessi non ci saranno problemi, in caso contrario ci verrà proposto di scaricare il file o di caricarlo automaticamente via ftp. Se si decide di downlodarlo si dovrà poi procedere all'upload sovrascrivendo quello vuoto presente sul server.

Se tutto ha funzionato a dovere dovremmo vedere il messaggio di conferma della corretta installazione del nostro forum. Prima di selezionare il pulsante Termina l'Installazione ripristiniamo i permessi originali sul file config.php con un chmod 644 e poi procediamo.

La pagina finale chiede di eliminare le directory install/ e contrib/. A causa di un piccolo ed innocuo bug il messaggio compare in lingua inglese anzichè in italiano. Seguiamo tale indicazione per prevenire potenziali eliminazioni o alterazioni dei files anche perché, diversamente, lo script non ci permetterà di procedere nella successiva operazione di login.

A questo punto, per iniziare a configurare il nostro forum, clicchiamo sul link Log in in alto a destra ed inseriamo il nome utente e la password scelti per l'account amministrativo creato in precedenza.

Nelle pagine successive vedremo da vicino la configurazione del Forum, spiegando dettagliatamente tutte le opzioni di amministrazione.

Con il PhpBB 2.0.10 eravamo arrivati al termine del processo di installazione ed avevamo effettuato il primo login utilizzando le credenziali dell'account amministrativo. Riprendiamo da quel punto e vediamo come configurare il nostro forum.

Configurazione generale del forum

Dopo il login verremo reindirizzati alla pagina principale dell'applicazione, ovvero l'indice dei forum, dove è visibile un forum di test automaticamente creato durante il processo d'installazione. In fondo alla pagina selezioniamo il link Administration Panel, visibile solamente perché loggati come amministratore, ed entriamo nel pannello di amministrazione del forum.

Il menu di sinistra riporta diverse opzioni di configurazione raggruppate per macro aree, tra queste puntiamo l'attenzione su Amministrazione Generale e selezioniamo la voce Configurazione. Così facendo ci troveremo di fronte al form di Configurazione Generale che, come si intuisce dal titolo, permette di personalizzare gli aspetti generali del forum. Il modulo risulta in gran parte precompilato ed alcuni dati li abbiamo già inseriti in fase di installazione. Vediamoli di seguito in dettaglio.

  • Nome Dominio, Porta del Server e Percorso script sono già stati analizzati in precedenza.
  • Nome del Sito: rappresenta il nome del forum visualizzato in bella evidenza nella parte alta della pagina principale.
  • Descrizione del Sito: la descrizione inserita comparirà sotto il nome del forum.
  • Disabilita il Forum: scegliendo sì è possibile chiudere temporaneamente il forum, usualmente per operazioni di manutenzione. Attenzione a non effettuare un logout prima di averlo riabilitato se no non si sarà più in grado di entrare.
  • Abilita l'attivazione degli account: questa voce prevede tre opzioni che regolano l'attivazione degli utenti registrati. Scegliendo Nessuno un utente sarà in grado di loggarsi e postare appena terminata la procedura di registrazione. Selezionando Utente verrà inviata un'email all'indirizzo che l'utente ha specificato in fase di registrazione. All'interno del messaggio ricevuto vi sarà un link cliccando sul quale sarà possibile attivare l'account. Amministratore significa che l'account dovrà essere necessariamente attivato da un amministratore.
  • Messaggistica email attraverso il forum: se attivata permette lo scambio di messaggi tra utenti attraverso un form opportunamente predisposto. Questa opzione rende invisibili gli indirizzi email prevenendo la loro cattura a fini di spam.
  • Intervallo del Flood: stabilisce l'intervallo minimo di tempo (in secondi) che deve intercorrere tra l'invio di un messaggio ed il successivo da parte del medesimo utente. Previene l'invio automatico di post da parte di script.
  • Argomenti Per Pagina: stabilisce quanti argomenti, "topics", compariranno per ogni pagina di ciascun forum.
  • Messaggi Per Pagina: stabilisce quanti messaggi, "posts", compariranno per ogni pagina di ciascun argomento.
  • Numero di Messaggi per essere Popolare: stabilisce quanti messaggi servano a considerare popolare un argomento determinando la modifica della corrispondente icona.
  • Stile di Default: indica lo stile grafico di base che verrà utilizzato e che vedranno gli utenti. Un utente registrato potrà personalizzare la scelta dello stile.
  • Annulla il tema dell'utente: se impostato a sì gli utenti vedranno lo stile grafico di default e l'eventuale scelta di uno stile diverso non avrà effetto.
  • Linguaggio di Default: indica il linguaggio di default con cui verranno visualizzati i messaggi generati dal software, ovviamente non riguarda in alcun modo il testo inserito dagli utenti. Un utente registrato potrà personalizzare la scelta della lingua.
  • Formato Data: indica il formato della data visualizzata nel forum e segue la sintassi della funzione PHP date(). L'utente registrato potrà personalizzare la propria visualizzazione.
  • Abilita la Compressione Gzip: se abilitata il software applicherà una compressione delle pagine prima di inviarle riducendo la banda utilizzata, ma aumentando il carico di lavoro.
  • Abilita il Pruning del Forum: se scegliamo sì verrà abilitato il pruning automatico ovvero la cancellazione automatica dei post che non ricevono risposta entro un certo intervallo di tempo. Permette di limitare le dimensioni del database.
  • Dominio Cookie: imposta il dominio del cookie generato dall'applicazione. Se non inserito non comporterà problemi di funzionamento.
  • Nome Cookie: imposta il nome del cookie generato dall'applicazione. Sinceriamoci solo che non coincida con altri creati dal nostro sito.
  • Cookie sicuri: va' abilitato solo se il nostro sito lavora su una connessione sicura SSL.
  • Lunghezza Sessione: rappresenta il valore, in secondi, della massima durata di una sessione, ovvero il tempo per cui un utente loggato può rimanere inattivo prima di essere automaticamente scollegato.
  • Messaggi Privati: permette di abilitare la funzione di messaggistica attraverso il forum per lo scambio di messaggi privati tra utenti registrati.

  • Numero massimo di messaggi per Posta in Arrivo: stabilisce il numero massimo di messaggi privati ricevuti da un singolo utente che rimarranno memorizzati. Superato tale limite verranno eliminati i più vecchi.
  • Numero massimo di messaggi per Posta Inviata: come sopra però in riferimento ai messaggi inviati.
  • Numero massimo di messaggi per Posta Salvata: come sopra però in riferimento ai messaggi salvati.
  • Numero massimo di opzioni per sondaggio: fissa il numero massimo di opzioni specificabili quando si crea un sondaggio.
  • Permetti HTML: se impostato a sì permette agli utenti di inserire codice HTML nei messaggi. A mio parere sconsigliabile a meno che non si pongano delle rigide limitazioni con l'opzione successiva.
  • Tags HTML permessi: se si è abilitato l'HTML permette di limitare i tags utilizzabili. Ad esempio specificendo "b,i" gli utenti potranno marcare solamente come bold e italic il testo dei loro messaggi, altri tags verranno automaticamente eliminati.
  • Permetti BBCode: se abilitato permette di usare questa particolare codifica per formattare il testo dei messaggi. A mio parere è preferibile all'abilitazione dell'HTML.
  • Permetti Smilies: se abilitato permette la conversione automatica con le corrispondenti immagini degli smiles (le faccine usate per dare espressione ai messaggi) inseriti nel testo. Per un errore nella traduzione della descrizione di questo campo, come nel successivo, il plurale di smile viene scritto come smilies anzichè smiles.
  • Percorso Salvataggio Smilies: se si abilita la funzione di conversione automatica degli smiles è necessario specificare la directory in cui le immagini degli smiles sono memorizzate. Il percorso va' specificato a partire dalla directory di installazione nel nostro caso phpBB2. Il valore di default images/smiles fa' riferimento agli smiles standard predisposti dall'applicazione.
  • Permetti Firma: se abilitato permette agli utenti di inserire in automatico una firma nei propri messaggi.
  • Lunghezza massima firma: stabilisce la lunghezza massima della firma espressa come numero di caratteri.
  • Permetti cambio Username: se abilitato permette agli utenti di modificare in qualunque momento il nome utente con cui si sono registrati.
  • Abilita la Galleria Avatar: se abilitato permette l'uso di avatar, ovvero di immagini associate ad un particolare utente e che verranno visualizzate nei messaggi accanto al nome utente.
  • Abilita gli Avatar remoti: se abilitato permette agli utenti di utilizzare come avatar link ad immagini che si trovano su altri siti web.
  • Abilita il caricamento degli Avatar: se abilitato permette agli utenti di uplodare le immagini da usare come avatar.
  • Grandezza massima File Avatar: stabilisce, in byte, la dimensione massima del file di avatar caricabile.
  • Dimensioni Massime Avatar: stabilisce, in pixel, la dimensione massima del file di avatar caricabile.
  • Percorso Salvataggio Avatar: stabilisce la directory in cui verranno salvati gli avatar uplodati. Come per gli smiles il percorso è sempre relativo alla directory base del forum, nel nostro caso phpBB2.
  • Percorso Galleria Avatar: stabilisce la directory in cui si trova la galleria di avatar. Il percorso è sempre relativo alla directory base del forum, nel nostro caso phpBB2. All'interno della directory indicata si potranno creare delle sottodirectory, ciascuna contenente un gruppo di avatar, generando così delle categorie di immagini simili per tema e stile. Tra queste l'utente potrà scegliere l'immagine di suo gradimento.
  • Numero di Fax per COPPA: COPPA è acronimo di Children's Online Privacy Protection Act. Perché i navigatori sotto i 13 anni possano registrarsi al forum è previsto il consenso formale da parte dei genitori. In questo campo è possibile indicare il numero di fax al quale fare riferimento per l'invio del consenso.
  • Indirizzo per COPPA: è possibile specificare un indirizzo per l'invio via posta ordinaria del consenso da parte dei genitori.
  • Indirizzo Email Amministratore: serve a specificare l'indirizzo email usato dal forum per le comunicazioni di servizio ad esempio le email di registrazione, o per le password dimenticate. Il valore predefinito è quello specificato in fase di installazione.
  • Firma Email: il testo inserito verrà allegato a tutte le email inviate dal forum per le comunicazioni di servizio.
  • Usa un Server SMTP per le email: se si sceglie sì significa che si utilizzerà un server SMTP specifico, diverso da quello utilizzato dalla funzione PHP mail().
  • Indirizzo Server SMTP: se si è abilitata l'opzione precedente permette di specificare l'indirizzo IP o l'hostname del server SMTP.
  • Username per l'SMTP: nome utente da usarsi per l'autenticazione sul server SMTP.
  • Password per l'SMTP: password da usarsi per l'autenticazione sul server SMTP.

Dopo aver opportunamente compilato tutti i campi clicchiamo sul pulsante Invia per memorizzare le nostre impostazioni. Abbiamo così concluso anche la fase di configurazione generale dell'applicazione. Selezionando dal menù sinistro la voce Anteprima Forum potremo verificare le modifiche apportate senza abbandonare il pannello di amministrazione.

Conclusioni

Il forum phpBB rappresenta una delle soluzioni più interessanti nell'ambito dei bullettin board in PHP, naturalmente non è l'unica. Il sito ufficiale http://www.phpbb.com fornisce ulteriori informazioni, dettagli e supporto a chiunque decidesse di adottare tale software. Esiste anche una localizzazione italiana del supporto http://www.phpbb.it, per ovvie ragioni molto meno completa, ma pur sempre utile a chi mastica a fatica la lingua inglese. Se siete interessati a seguire lo sviluppo del prodotto l'area development del phpBB Group è raggiungibile alla url http://area51.phpbb.com.

L'aspetto forse più interessante di phpBB è la possibilità di adottarlo per siti amatoriali o quasi, data la semplicità di installazione e configurazione, utilizzandone poi le funzionalità di base. Per converso le features messe a disposizione sono veramente tante e, se sfruttate a pieno, permettono di mettere in linea un forum altamente professionale che non smentisce il motto del logo: "phpBB creating communities". In queste pagine si sono analizzati solo gli aspetti fondamentali della configurazione, quelli più strettamente connessi alla fase di post-installazione, ulteriori dettagli saranno forse oggetto di nuovi tutorial. Come ultimo suggerimento, se decidete di adottare questo software, consultate periodicamente il sito del phpBB Group e prelevate gli aggiornamenti che in alcuni casi possono risolvere importanti problemi di sicurezza.

Configurazione generale del forum

Dopo il login verremo reindirizzati alla pagina principale dell'applicazione, ovvero l'indice dei forum, dove è visibile un forum di test automaticamente creato durante il processo d'installazione. In fondo alla pagina selezioniamo il link Administration Panel, visibile solamente perché loggati come amministratore, ed entriamo nel pannello di amministrazione del forum.

Il menu di sinistra riporta diverse opzioni di configurazione raggruppate per macro aree, tra queste puntiamo l'attenzione su Amministrazione Generale e selezioniamo la voce Configurazione. Così facendo ci troveremo di fronte al form di Configurazione Generale che, come si intuisce dal titolo, permette di personalizzare gli aspetti generali del forum. Il modulo risulta in gran parte precompilato ed alcuni dati li abbiamo già inseriti in fase di installazione. Vediamoli di seguito in dettaglio.

  • Nome Dominio, Porta del Server e Percorso script sono già stati analizzati in precedenza.
  • Nome del Sito: rappresenta il nome del forum visualizzato in bella evidenza nella parte alta della pagina principale.
  • Descrizione del Sito: la descrizione inserita comparirà sotto il nome del forum.
  • Disabilita il Forum: scegliendo sì è possibile chiudere temporaneamente il forum, usualmente per operazioni di manutenzione. Attenzione a non effettuare un logout prima di averlo riabilitato se no non si sarà più in grado di entrare.
  • Abilita l'attivazione degli account: questa voce prevede tre opzioni che regolano l'attivazione degli utenti registrati. Scegliendo Nessuno un utente sarà in grado di loggarsi e postare appena terminata la procedura di registrazione. Selezionando Utente verrà inviata un'email all'indirizzo che l'utente ha specificato in fase di registrazione. All'interno del messaggio ricevuto vi sarà un link cliccando sul quale sarà possibile attivare l'account. Amministratore significa che l'account dovrà essere necessariamente attivato da un amministratore.
  • Messaggistica email attraverso il forum: se attivata permette lo scambio di messaggi tra utenti attraverso un form opportunamente predisposto. Questa opzione rende invisibili gli indirizzi email prevenendo la loro cattura a fini di spam.
  • Intervallo del Flood: stabilisce l'intervallo minimo di tempo (in secondi) che deve intercorrere tra l'invio di un messaggio ed il successivo da parte del medesimo utente. Previene l'invio automatico di post da parte di script.
  • Argomenti Per Pagina: stabilisce quanti argomenti, "topics", compariranno per ogni pagina di ciascun forum.
  • Messaggi Per Pagina: stabilisce quanti messaggi, "posts", compariranno per ogni pagina di ciascun argomento.
  • Numero di Messaggi per essere Popolare: stabilisce quanti messaggi servano a considerare popolare un argomento determinando la modifica della corrispondente icona.
  • Stile di Default: indica lo stile grafico di base che verrà utilizzato e che vedranno gli utenti. Un utente registrato potrà personalizzare la scelta dello stile.
  • Annulla il tema dell'utente: se impostato a sì gli utenti vedranno lo stile grafico di default e l'eventuale scelta di uno stile diverso non avrà effetto.
  • Linguaggio di Default: indica il linguaggio di default con cui verranno visualizzati i messaggi generati dal software, ovviamente non riguarda in alcun modo il testo inserito dagli utenti. Un utente registrato potrà personalizzare la scelta della lingua.
  • Formato Data: indica il formato della data visualizzata nel forum e segue la sintassi della funzione PHP date(). L'utente registrato potrà personalizzare la propria visualizzazione.
  • Abilita la Compressione Gzip: se abilitata il software applicherà una compressione delle pagine prima di inviarle riducendo la banda utilizzata, ma aumentando il carico di lavoro.
  • Abilita il Pruning del Forum: se scegliamo sì verrà abilitato il pruning automatico ovvero la cancellazione automatica dei post che non ricevono risposta entro un certo intervallo di tempo. Permette di limitare le dimensioni del database.
  • Dominio Cookie: imposta il dominio del cookie generato dall'applicazione. Se non inserito non comporterà problemi di funzionamento.
  • Nome Cookie: imposta il nome del cookie generato dall'applicazione. Sinceriamoci solo che non coincida con altri creati dal nostro sito.
  • Cookie sicuri: va' abilitato solo se il nostro sito lavora su una connessione sicura SSL.
  • Lunghezza Sessione: rappresenta il valore, in secondi, della massima durata di una sessione, ovvero il tempo per cui un utente loggato può rimanere inattivo prima di essere automaticamente scollegato.
  • Messaggi Privati: permette di abilitare la funzione di messaggistica attraverso il forum per lo scambio di messaggi privati tra utenti registrati.

  • Numero massimo di messaggi per Posta in Arrivo: stabilisce il numero massimo di messaggi privati ricevuti da un singolo utente che rimarranno memorizzati. Superato tale limite verranno eliminati i più vecchi.
  • Numero massimo di messaggi per Posta Inviata: come sopra però in riferimento ai messaggi inviati.
  • Numero massimo di messaggi per Posta Salvata: come sopra però in riferimento ai messaggi salvati.
  • Numero massimo di opzioni per sondaggio: fissa il numero massimo di opzioni specificabili quando si crea un sondaggio.
  • Permetti HTML: se impostato a sì permette agli utenti di inserire codice HTML nei messaggi. A mio parere sconsigliabile a meno che non si pongano delle rigide limitazioni con l'opzione successiva.
  • Tags HTML permessi: se si è abilitato l'HTML permette di limitare i tags utilizzabili. Ad esempio specificendo "b,i" gli utenti potranno marcare solamente come bold e italic il testo dei loro messaggi, altri tags verranno automaticamente eliminati.
  • Permetti BBCode: se abilitato permette di usare questa particolare codifica per formattare il testo dei messaggi. A mio parere è preferibile all'abilitazione dell'HTML.
  • Permetti Smilies: se abilitato permette la conversione automatica con le corrispondenti immagini degli smiles (le faccine usate per dare espressione ai messaggi) inseriti nel testo. Per un errore nella traduzione della descrizione di questo campo, come nel successivo, il plurale di smile viene scritto come smilies anzichè smiles.
  • Percorso Salvataggio Smilies: se si abilita la funzione di conversione automatica degli smiles è necessario specificare la directory in cui le immagini degli smiles sono memorizzate. Il percorso va' specificato a partire dalla directory di installazione nel nostro caso phpBB2. Il valore di default images/smiles fa' riferimento agli smiles standard predisposti dall'applicazione.
  • Permetti Firma: se abilitato permette agli utenti di inserire in automatico una firma nei propri messaggi.
  • Lunghezza massima firma: stabilisce la lunghezza massima della firma espressa come numero di caratteri.
  • Permetti cambio Username: se abilitato permette agli utenti di modificare in qualunque momento il nome utente con cui si sono registrati.
  • Abilita la Galleria Avatar: se abilitato permette l'uso di avatar, ovvero di immagini associate ad un particolare utente e che verranno visualizzate nei messaggi accanto al nome utente.
  • Abilita gli Avatar remoti: se abilitato permette agli utenti di utilizzare come avatar link ad immagini che si trovano su altri siti web.
  • Abilita il caricamento degli Avatar: se abilitato permette agli utenti di uplodare le immagini da usare come avatar.
  • Grandezza massima File Avatar: stabilisce, in byte, la dimensione massima del file di avatar caricabile.
  • Dimensioni Massime Avatar: stabilisce, in pixel, la dimensione massima del file di avatar caricabile.
  • Percorso Salvataggio Avatar: stabilisce la directory in cui verranno salvati gli avatar uplodati. Come per gli smiles il percorso è sempre relativo alla directory base del forum, nel nostro caso phpBB2.
  • Percorso Galleria Avatar: stabilisce la directory in cui si trova la galleria di avatar. Il percorso è sempre relativo alla directory base del forum, nel nostro caso phpBB2. All'interno della directory indicata si potranno creare delle sottodirectory, ciascuna contenente un gruppo di avatar, generando così delle categorie di immagini simili per tema e stile. Tra queste l'utente potrà scegliere l'immagine di suo gradimento.
  • Numero di Fax per COPPA: COPPA è acronimo di Children's Online Privacy Protection Act. Perché i navigatori sotto i 13 anni possano registrarsi al forum è previsto il consenso formale da parte dei genitori. In questo campo è possibile indicare il numero di fax al quale fare riferimento per l'invio del consenso.
  • Indirizzo per COPPA: è possibile specificare un indirizzo per l'invio via posta ordinaria del consenso da parte dei genitori.
  • Indirizzo Email Amministratore: serve a specificare l'indirizzo email usato dal forum per le comunicazioni di servizio ad esempio le email di registrazione, o per le password dimenticate. Il valore predefinito è quello specificato in fase di installazione.
  • Firma Email: il testo inserito verrà allegato a tutte le email inviate dal forum per le comunicazioni di servizio.
  • Usa un Server SMTP per le email: se si sceglie sì significa che si utilizzerà un server SMTP specifico, diverso da quello utilizzato dalla funzione PHP mail().
  • Indirizzo Server SMTP: se si è abilitata l'opzione precedente permette di specificare l'indirizzo IP o l'hostname del server SMTP.
  • Username per l'SMTP: nome utente da usarsi per l'autenticazione sul server SMTP.
  • Password per l'SMTP: password da usarsi per l'autenticazione sul server SMTP.

Dopo aver opportunamente compilato tutti i campi clicchiamo sul pulsante Invia per memorizzare le nostre impostazioni. Abbiamo così concluso anche la fase di configurazione generale dell'applicazione. Selezionando dal menu sinistro la voce Anteprima Forum potremo verificare le modifiche apportate senza abbandonare il pannello di amministrazione.

Conclusioni

Il forum phpBB rappresenta una delle soluzioni più interessanti nell'ambito dei bullettin board in PHP, naturalmente non è l'unica. Il sito ufficiale http://www.phpbb.com fornisce ulteriori informazioni, dettagli e supporto a chiunque decidesse di adottare tale software. Esiste anche una localizzazione italiana del supporto http://www.phpbb.it, per ovvie ragioni molto meno completa, ma pur sempre utile a chi mastica a fatica la lingua inglese. Se siete interessati a seguire lo sviluppo del prodotto l'area development del phpBB Group è raggiungibile alla url http://area51.phpbb.com.

L'aspetto forse più interessante di phpBB è la possibilità di adottarlo per siti amatoriali o quasi, data la semplicità di installazione e configurazione, utilizzandone poi le funzionalità di base. Per converso le features messe a disposizione sono veramente tante e, se sfruttate a pieno, permettono di mettere in linea un forum altamente professionale che non smentisce il motto del logo: "phpBB creating communities". In queste pagine si sono analizzati solo gli aspetti fondamentali della configurazione, quelli più strettamente connessi alla fase di post-installazione, ulteriori dettagli saranno forse oggetto di nuovi tutorial. Come ultimo suggerimento, se decidete di adottare questo software, consultate periodicamente il sito del phpBB Group e prelevate gli aggiornamenti che in alcuni casi possono risolvere importanti problemi di sicurezza.


Ti consigliamo anche