Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Gestire il database di Joomla: i migliori plugin

Vediamo i migliori strumenti per la gestione del database di Joomla
Vediamo i migliori strumenti per la gestione del database di Joomla
Link copiato negli appunti

Introduzione

Una gestione accurata del database di Joomla non solo può innalzare il livello di sicurezza e di affidabilità del CMS (tramite il backup dei dati ad esempio), ma può aumentarne anche le prestazioni in termini di velocità di caricamento, nonché migliorarne la potenza funzionale, di fatto, come vedremo nel seguito di quest'articolo, tramite l'utilizzo di alcuni moduli, potremo facilmente integrare in Joomla la visualizzazione di dati esterni proveniente da database differenti rispetto a quello alla base del funzionamento di Joomla.

Art Adminer

Il primo componente che presentiamo è sviluppato da Artetics ed è giunto alla versione 1.2.1 utilizzabile sia in Joomla 1.5 che 1.6. Esso riscuote un notevole gradimento tra gli amministratori di Joomla. L'utilizzo del componente avviene direttamente tramite il pannello d'amministrazione del CMS. Una volta effettuato il download occorrerà integrarlo all'interno di Joomla utilizzando la solita procedura prevista per l'installazione dei componenti, nello specifico la sezione "Gestione estensioni".

Figura 1. Art Adminer
(clic per ingrandire)


Art Adminer

Selezionando l'apposita voce contenuta nel menu componenti, occorrerà fornire le credenziali di autenticazione relative al database utilizzato, nonché selezionare la lingua desiderata.

Figura 2. Art Adminer - Autenticazione
(clic per ingrandire)


Art Adminer - Autenticazione

Ad autenticazione eseguita, il componente ci permetterà di creare un nuovo database, modificare i privilegi dei vari utenti sul database selezionato, visualizzare l'elenco dei processi in esecuzione e le variabili utilizzate dal db-server, nonché la versione di MySQL in uso e l'eventuale estensione. Particolarmente utile è la voce "Dump" per mezzo della quale sarà possibile effettuare un dump dell'interno datasabase.

Figura 3. Art Adminer - dump del database
(clic per ingrandire)


Art Adminer - dump del database

È possibile ottenere un dump sia in formato SQL, sia in formato CSV, decidendo le operazioni possibili e i database sui quali compiere le azioni. Questa funzionalità indubbiamente è una valida soluzione per effettuare semplici operazioni di backup e recovery del proprio database.

DB Replacer

Dopo aver analizzato un componente rivolto alla sicurezza come Art Adminer, presenteremo un modulo di utility come DB Replacer sviluppato dal team NoNumber! è giunto alla versione 1.1.2, esso è uno dei primi componenti ad essere già pronto per l'utilizzo all'interno della nuova versione 1.7 di Joomla. È altresì possibile scaricare il Language Pack in Italiano così da rendere ancor più semplice l'utilizzo del componente, anche se DB Replacer è particolarmente semplice ed immediato. Esso è particolarmente indicato in tutte quelle occasione nelle quali è necessario effettuare un replace (sostituzione) dei termini, un tipico esempio può essere la sostituzione di una stringa comune contenuta in più articoli. Selezionando la voce DB Replacer del menù compenti, ci verrà visualizzato il pannello di controllo del componente. In particolare avremo la possibilità di selezionare le tabelle sulle quali agire, nonché le colonne della stessa sulla quale apportare le modifiche, il componente, di fatto, selezionando una tabella ci proporrà l'elenco delle colonne ad esse associate, e con l'utilizzo della clausola where potremo modificare solo ed esclusivamente le informazioni che soddisfino la condizione desiderata, la scrittura della condizione avviene utilizzando il normale linguaggio SQL.

Figura 4. DB replacer
(clic per ingrandire)


DB replacer

Il testo da ricercare deve essere inserito all'interno del riquadro "Search", avremo inoltre la possibilità di specificare se si tratta di un'espressione regolare (ad esempio quelle utilizzate per testare la validità di una stringa) oppure se effettuare una ricerca "Case sensitive", andando a specificare la stringa da sostituirvi tramite il box "Replace", sarà possibile effettuare la sostituzione solo se verranno trovate le occorrenze che soddisfano i nostri criteri di sostituzione, in realtà solo in questi casi il componente visualizza il testo "Replace", così come evidenziato dal riquadro in rosso in figura.

SQL 2 Excel

Il componente SQL 2 Excel giunto alla versione 2.1.4 è un utile strumento, per estrarre dati dal database di Joomla direttamente in formato Excel, è possibile integrare all'interno di Joomla l'estensione sia in modalità componente che modulo. SQL 2 Excel è un valido supporto in tutte quelle situazioni nelle quali occorre produrre dei report, relativamente alle funzionalità di Joomla, esso supporta direttamente il reporting, per le più note applicazioni come ad esempio JoomlaComment, Phoca Download, Phoca Gallery ecc. Il componente può essere amministrato semplicemente tramite l'utilizzo del pannello di controllo mostrato in figura.

È possibile editare una query in formato SQL e lanciarne l'esecuzione ogni qualvolta un utente clicca sul link, le informazioni correnti all'interno del database vengono inviate al browser degli utenti come file Excel.

Tramite il back-end di Joomla è possibile assemblare più fogli di lavoro in una singola cartella di Excel, la quale potrà essere scaricata dagli utenti richiedenti. È possibile controllare l'accesso a sezioni, categorie, cartelle di lavoro. Le configurazioni sono memorizzate nelle tabelle del database.

Figura 5. SQL 2 Excel
(clic per ingrandire)


SQL 2 Excel

JooDatabase

Continuamo a presentare quei componenti che permettono di aumentare le funzionalità messe a disposizione da Joomla. Se si ha la necessità di utilizzare tabelle esterne all'interno del proprio spazio Joomla e di visualizzarne il contenuto in una pagina, in modo semplice ed elegante, il modulo JooDatabase è quello che fa per noi, esattamente esso permette in maniere semplice e veloce di inserire e visualizzare tabelle esterne a Joomla, magari provenienti da altri database. Il componente genererà automaticamente le pagine utilizzando le tabelle dati indicate, e sarà altresì possibile personalizzare la pagina di visualizzazione utilizzando l'editor di Joomla, partendo da una pagina base fornita dal componente. Il componente è attualmente distribuito in versione beta (1.6.1b per la precisione) e viene sviluppato da Dirk Hoeschen. Una volta configurato il plugin, immettendo il modello di visualizzazione ed i parametri per accedere alla tabella, occorrerà semplicemente inserire una nuova voce menù di tipo JooDB. Riportiamo in figura un esempio di visualizzazione dei dati sample forniti con il pacchetto d'installazione.

Figura 6. JooDatabase
(clic per ingrandire)


JooDatabase

Conclusioni

L'articolo appena proposto ha come unico obiettivo quello di mostrare una semplice carrellata dei componenti più utilizzati, per la gestione del database di Joomla, pertanto si è deciso di offrire una breve trattazione di ogni componente, cercando di presentare le funzionalità e le peculiarità esportate da ogni singolo componente, per eventuali approfondimenti vi rimandiamo alle guide ufficiali dei singoli componenti e ad eventuali futuri articoli.


Ti consigliamo anche