Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Fedora 13: le novità in 10 immagini

Dagli ambienti desktop ai miglioramenti del servizio di boot, dalle nuove applicazioni al nuovo gestore di comunicazioni Zarafa. Ecco le novità di Fedora 13 in 10 immagini
Dagli ambienti desktop ai miglioramenti del servizio di boot, dalle nuove applicazioni al nuovo gestore di comunicazioni Zarafa. Ecco le novità di Fedora 13 in 10 immagini
Link copiato negli appunti

Dopo avervi anticipato quelle che sarebbero state le principali novità in arrivo con la nuova versione di Fedora, siamo pronti a mostrarvele dal vivo: il team di sviluppo ha infatti rilasciato ufficialmente la versione finale di Fedora 13. Vi proponiamo una carrellata di 10 immagini che raccolgono le principali caratteristiche della distribuzione.

Ambienti Desktop

Gli ambienti desktop disponibili con Fedora, GNOME e KDE, sono stati aggiornati rispettivamente alle versioni 2.30 e 4.4, e portano con loro tutte le innovazioni introdotte nei relativi rilasci.

Figura 1: L'ambiente desktop Gnome di Fedora 13
(clic per ingrandire)


Figura 1: L'ambiente desktop Gnome di Fedora 13

Upstart 0.6.0

Grazie all'aggiornamento di Upstart, da qualche tempo lo strumento di avvio del sistema operativo predefinito di Fedora, le prestazioni sono notevolmente migliorate, con tempi di avvio molto simili a quelli di Ubuntu 10.04.

Figura 2: Il boot di Fedora Linux
(clic per ingrandire)


Figura 2: Il boot di Fedora Linux

Installer

L'installer di Fedora 13, sotto numerosi aspetti identico a quello della precedente versione, vede l'introduzione della possibilità di filtrare i dispositivi sui quali andare ad installare il sistema operativo, rendendo dunque tale operazione ancora più semplice, soprattutto per quanto riguarda i meno esperti.

Figura 3: L'installer di Fedora 13
(clic per ingrandire)


Figura 3: L'installer di Fedora 13

Nella prossima pagina vedremo le nuove applicazioni, il kernel di Fedora 13, Zarafa e il nuovo filesystem Btrfs.

Nuove applicazioni

Il parco software di Fedora, da sempre ricco di applicazioni di ogni genere, è stato aggiornato alle ultime versioni disponibili, così da implementare nuove funzionalità e rendere l'intero sistema ancora più stabile.

Figura 4: Il nuovo Firefox di Fedora 13
(clic per ingrandire)


Figura 4: Il nuovo Firefox di Fedora 13

Kernel Linux

Il Kernel su cui è basata Fedora 13 è la versine 2.6.33, arricchita da alcuni miglioramenti apportati dal team di sviluppo, tra cui segnaliamo la possibilità di installare automaticamente i driver delle stampanti collegate al computer, un maggiore supporto alle webcam, e importanti miglioramenti per quanto riguarda le schede video.

Figura 5: Il Kernel Linux 2.6.33
(clic per ingrandire)


Figura 5: Il Kernel Linux 2.6.33

Btrfs

Oltre ai tradizionali ext3 e ext4, in Fedora 13 troviamo anche il filesystem Btrfs, utile per realizzare snapshot automatici del sistemi ad ogni installazione di pacchetti tramite yum. In questo modo, sarà possibile avere copie funzionanti del sistema in caso di emergenza.

Figura 6: Il nuovo filesystem Btrfs
(clic per ingrandire)


Figura 6: Il nuovo filesystem Btrfs

Zarafa

All'interno dei repository di Fedora 13 trova posto Zarafa: si tratta di uno strumento grazie al quale è possibile condividere in rete o con il proprio cellulare contatti, calendari, documenti, email, impegni e quant'altro. Zarafa dispone di una versione Open Source, denominata community, e di una serie di versioni a pagamento che includono un maggior numero di funzioni.

Figura 7: Zarafa, il gestore delle comunicazioni
(clic per ingrandire)


Figura 7: Zarafa, il gestore delle comunicazioni

GNU SIP Witch

In Fedora 13 troviamo anche l'introduzione di GNU SIP Witch un'applicazione per l'utilizzo dei protocolli SIP e VoIP per le comunicazioni telefoniche attraverso la rete Internet. In questo modo sarà possibile utilizzare un software completamente Open Source e aperto, portato avanti dalla stessa GNU Foundation, in alternativa al celeberrimo Skype.

Figura 8: Sipwitch per gestire chiamate Voip
(clic per ingrandire)


Figura 8: Sipwitch per gestire chiamate Voip

Gnome color manager

Una delle novità più interessanti che troviamo nella versione di Fedora 13 basata su GNOME è gnome-color-manager:un nuovo strumento per la gestione dei profili di colore, utile soprattutto per chi si dedica al fotoritocco e alla grafica, in quanto potrà ora sfruttare al meglio il proprio monitor.

Figura 9: Il gestore dei profili di colore di Gnome
(clic per ingrandire)


Figura 9: Il gestore dei profili di colore di Gnome

Netbeans 6.8

Chiunque necessiti di un IDE per programmare, può trovare in Netbeans un utile alleato: in Fedora 13 lo troviamo in versione 6.8, ricco di nuove funzionalità e ancora più completo.

Figura 10: L'IDE Netbeans di Fedora 13
(clic per ingrandire)


Figura 10: L'IDE Netbeans di Fedora 13


Ti consigliamo anche