Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Bubble Tooltips

Tooltip a forma di 'fumetto' con CSS e Javascript
Tooltip a forma di 'fumetto' con CSS e Javascript
Link copiato negli appunti

A distanza di quasi due anni ho pensato fosse il tempo di rispolverare una delle tecniche che più mi ha divertito preparare, ovvero i Tooltip con Javascript e CSS. Per dare un seguito all'articolo era necessario aggiungere qualcosa di nuovo e accattivante, una maggiore compatibilità e facilità d'uso. Ecco così la nuova versione, di cui vediamo subito l'esempio. Se avete Javascript abilitato, il risultato dovrebbe essere questo:

Figura 1. Screenshot dei tooltip
Screenshot dei tooltip

Lo spunto e la grafica per i tooltip a forma di baloon viene da questo esempio dell'articolo su " title="Link interno">grafica per blog con i CSS. Nel corso dell'articolo vedremo come sia possibile abilitarli e personalizzarli. Cominciamo subito.

Come funzionano i bubbletooltips

I bubble tooltip sono una combinazione di Javascript e CSS per ottenere tooltip grafici facilmente personalizzabili. Al caricamento della pagina, se Javascipt è abilitato e il browser supporta il DOM, lo script procede con reperire tutti i link (o solo quelli di una determinata sezione) e in particolare il loro titolo e il loro url.

Al passaggio del mouse viene costruita una piccola struttura nel DOM che contiene queste due preziose informazioni. La presentazione del tooltip è compito del CSS, mentre l'attivazione è compito esclusivo di Javascript, a differenza della prima versione. Vediamo ora come sia possibile aggiungerli a una qualsiasi pagina.

Aggiungere i tooltip ad una qualsiasi pagina

I tooltip si compongono essenzialmente di quattro parti:

  • un piccolo file Javascript di circa due Kb;
  • un file CSS per la loro presentazione;
  • un'immagine gif per la grafica dei tooltip;
  • quattro righe nella sezione head della pagina per aggiungere lo script.

In quanto ai file Javascript e CSS e all'immagine, basterà copiarli nella stessa cartella della pagina HTML. Le righe da aggiungere nella sezione head della pagina sono le seguenti:

<script type="text/javascript" src="BubbleTooltips.js"></script>
<script type="text/javascript">
window.onload=function(){enableTooltips()};
</script>

C'è da evidenziare il fatto che il file CSS non ha bisogno di essere specificato nella sezione head della pagina, ma viene aggiunto da Javascript solo nel caso in cui quest'ultimo possa girare. Come vedremo in seguito è possibile personalizzare il CSS: l'importante è mantenerne il nome originale, ovvero bt.css. Per il resto la configurazione di base è decisamente molto semplice, e non necessita di particolari conoscenze di Javascript o CSS.

Aggiungere i tooltip solo a una determinata sezione

Una caratteristica molto utile che ho pensato di implementare è la possibilità di aggiungere i tooltip solo a una determinata sezione di pagina, individuata da un id. Ecco quindi il secondo esempio in cui i tooltip vengono aggiunti solo sulla sezione dei contenuti centrali, ovvero i contenuti di div id="content". Rispetto al primo esempio a cambiare è solo la sezione nell'head interna alla pagina. Ecco il codice HTML, in cui viene riportato in grassetto la parte da personalizzare:

<script type="text/javascript" src="BubbleTooltips.js"></script>
<script type="text/javascript">
window.onload=function(){enableTooltips("content")};
</script>

Per abilitare i tooltip su una particolare sezione, basterà indicare il relativo id tra virgolette all'interno delle parentesi tonde.

Personalizzare grafica e aspetto dei tooltip con i CSS

Lo script crea nel DOM una sorta di markup invisibile per abilitare i tooltip, che vengono poi presentati con i CSS. Ho preparato una pagina che contiene un tooltip permanente nel codice HTML. Il markup generato da Javascript è piuttosto semplice:

<span class="tooltip">
<span class="top">Titolo del tooltip.</span>
<b class="bottom">url del link, max 25 lettere</b>
</span>

Tale codice consente una discreta presentazione con i CSS. Nel caso degli esempi, il CSS è piuttosto semplice e usa una sola immagine:

.tooltip,.tooltip *{display:block} /*aggiunte da javascript*/
.tooltip{ ; color:#000;
    font:lighter 11px/1.3 Arial,sans-serif;
    text-decoration:none;text-align:center}

.tooltip span.top{padding: 30px 8px 0;
    background: url(baloontooltips.gif) no-repeat top}

.tooltip b.bottom{padding:3px 8px 15px;color: #548912;
    background: url(baloontooltips.gif) no-repeat bottom}

Per personalizzare grafica e presentazione dei tooltip, il mio consiglio è di fare le prove su questa pagina (disponibile anche per il download) per poi intervenire a risultati raggiunti sul file bt.css che è il file necessario per la loro presentazione.

Compatibilità e download

Lo script e il CSS danno un'ottima compatibilità cross-browser: gli esempi sono stati testati con successo su Internet Explorer Win 5.0, 5.5 e 6, Opera 8.5, Firefox 1.5 e Safari 2.0. Esempi, codice e immagine sono disponibili per il download. Alla prossima.

Ti consigliamo anche