Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Anteprima di Mandrake 9.2

Link copiato negli appunti

Dopo oltre sei mesi di sviluppo il team di Mandrake ha annunciato l'uscita ufficiale della nuova versione di quella che è una delle distribuzioni più amate dagli utenti GNU/Linux. Le immagini ISO della 9.2 saranno per il momento disponibili soltanto agli iscritti a Mandrake Club, servizio offerto dalla società francese per gli utenti (e sostenitori) più affezionati. A partire da fine ottobre, in concomitanza dell'uscita dei pacchetti commerciali, le ISO saranno disponibili a tutti gli utenti.

Questa nuova versione, a detta del team francese, promette un sistema operativo ancora più semplice da utilizzare. Il software presente, in particolar modo gli ambienti grafici e le applicazioni "desktop" sono aggiornate alle ultime versioni. In particolare fanno la loro comparsa OpenOffice 1.1, KDE 3.1.3, GNOME 2.4, KOffice 1.3, Mozilla 1.4, Evolution 1.4.4, GNUCash 1.8.6, oltre che a XFree86 4.3. Sono ovviamente presenti un lettore per Macromedia Flash, Real Player e Acrobat Reader. Questa release di Mandrake si affida a un kernel 2.4.22, con la predisposizione per la nuova serie 2.6, dando anche la possibilità di installare di questa un kernel "test".

Tra i server disponibili troviamo Apache 2, ProFTPD, Postfix, Sendmail, Samba 2.2.8 e MySQL 4.0.15. Il sistema di stampa continua ad essere affidato a CUPS, cosa del resto comune alla maggior parte delle distribuzioni.

Mandrake riconferma la possibilità di fare un ridimensionamento di partizioni NTFS con DiskDrake, il tool di partizionamento.

Come è nello stile di Mandrake particolare cura è stata riposta nell'ideazione dell'interfaccia. Mandrake Galaxy inoltre garantisce un'uniformità tra gli ambienti di lavoro, sulla scia di quanto già fatto da Red Hat con BlueCurve, cosa molto importante per chi ha bisogno di trovarsi a proprio agio tra gli strumenti di lavoro.

Una nota che ha destato particolare curiosità è stata l'intenzione di offrire la possibilità di inserire della pubblicità all'interno della distribuzione sotto forma di immagini durante l'installazione oppure di sfondi. In questo modo la società francese può disporre di un modo in più per aumentare le proprie entrate dando la possibilità ad altre aziende di farsi pubblicità con Mandrake.

L'uscita della versione 9.2 di Mandrake Linux rappresenta un buon passo in avanti per la distribuzione, che come ricorderete sta cercando di riprendersi da una situazione finanziaria precaria. Questa release, in linea come qualità e aggiornamento dei pacchetti a quella di SuSE e Slackware dimostrano come Mandrake stia puntando sulla realizzazione di prodotti concorrenziali per potersi rilanciare sul mercato.


Ti consigliamo anche