Posso far ascoltare dei brani musicali di autori famosi nel mio sito?

Utente HTML.it
chiede

Posso far ascoltare dei brani musicali di autori famosi nel mio sito?

Redazione HTML.it
risponde

Nel caso in cui in un sito, o in una sezione di un sito, l’argomento principale sia l’ascolto di un brano musicale coperto dai diritti d’autore, o nel caso in cui si voglia far scaricare un brano, interamente o anche solo in parte, è obbligatorio pagarne i diritti alla SIAE, anche per un solo secondo di musica. Tutte le voci relative ai “10 secondi”, o a “un quarto” del brano, sono assolutamente false e infondate.

Allo stesso modo, non è legale l’utilizzo di campionamenti dei brani, o rifacimenti degli stessi, con nessun limite, senza la relativa autorizzazione (false le voci del tipo: “se sono meno di quattro battute allora si può”).

Al contrario, se la musica è di sottofondo ad altri contenuti che rappresentano la parte principale del prodotto (musica in sordina o di accompagnamento), allora è sufficiente chiedere l’autorizzazione alla casa produttrice del brano, che ne deve valutare l’uso per determinare quando e come sia lesivo o meno dell’immagine dell’autore e della casa produttrice stessa.