Non riesco a far riconoscere a Linux il mio modem interno, che posso fare per installarlo?

Utente HTML.it
chiede

Non riesco a far riconoscere a Linux il mio modem interno, che posso fare per installarlo?

Redazione HTML.it
risponde

Moltissimi dei modem interni in commercio non sono dei reali modem, ma utilizzano del software per emulare un chip, in modo da diminuirne il costo. Questo software viene incluso nei driver e distribuito. Purtroppo nella quasi totalita’ dei casi questo software viene distribuito solo per Windows (da qui il nome di Winmodem). Questo causa l’impossibilita’ di utilizzare questo tipo di dispositivi sotto Linux. Alcune case produttrici che si sono interessate a Linux (tra cui IBM e Lucent) hanno rilasciato i driver per questi dispositivi anche per questo sistema operativo, e altre ci stanno attualmente lavorando.