Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Wordpress, custom loop facili con The Loops

Un plugin veramente eccezionale per la creazione di elenchi personalizzati da inserire nei post o nelle sidebar
Un plugin veramente eccezionale per la creazione di elenchi personalizzati da inserire nei post o nelle sidebar
Link copiato negli appunti

Se cercate un modo per semplificarvi la vita nel creare elenchi di post, gallerie di immagini da inserire nel testo, o quanto altro vogliate elencare all'interno di una sidebar, The loops è il plugin che fa per voi.

The loops è un'ottimo strumento per costruire custom loop, ovvero per selezionare post e creare elenchi molto eterogenei direttamente dal pannello di controllo di WordPress, senza dover passare per il codice. Di fatto una semplificazione dell'oggetto WP_Query.

Possiamo selezionare, tra i nostri contenuti, quelli che appartengono ad una o più categorie, che siano di un certo periodo o che appartengano a un tag o ad una o più tassonomie, che siano un custom post-type o un attachment e possiamo escludere da questa cernita altre risorse esattamente con la stessa ricchezza di criteri.

Come funziona The Loops

Prima di fare un piccolo esempio vediamo quali azioni è necessario svolgere per creare il proprio custom loop:

1. Creare un loop

Una volta installato il plugin, troviamo la nuova voce Loops nel pannello Aspetto del menu, qui in modo assolutamente naturale possiamo creare e gestire i nostri loop, agevolati una user experience consolidata per utenti WordPress.

Sono veramente tante leve da manovrare ma tutte le opzioni sono abbastanza intuitive, Per fare un esempio iniziamo scegliendo tutti i post di un certo tag che abbiamo scelto di mettere in evidenza in una sidebar.

Ecco la prima parte della maschera di inserimento:

Scegliamo anzitutto il post-type selezionando Articoli dal menu Display, a questo punto possiamo scegliere se includere o escludere autori ma la cosa più interessante di questa parte è la scelta del modello.

I modelli definiscono il markup con il quale saranno rappresentati i nostri elenchi, Possiamo scegliere il modello tra quelli presenti, o definirne di nuovi a seconda delle nostre esigenze, per il nostro esempio è sufficiente una lista di titoli, scegliamo quindi il relativo modello. Più avanti vedremo come crearne uno.

Sempre in questa fase già ci viene mostrato lo shortcode per l'inserimento del nostro loop all'interno di un post, e ci viene suggerito il secondo passaggio che faremo tra breve, l'inserimento del loop i una sidebar.

Prima di arrivare a questo scendiamo un po' nella maschera e creiamo un parametro per la selezione dei loop in una tassonomia cliccando su New Parameter nel box dei Taxonomy Parameters.

Nella maschera che appare scegliamo le categorie tra le tassonomie disponibili e nell'elenco dei "terms" specifichiamo uno o più slug separati da virgola. Nel nostro caso vogliamo mettere tutti i post della categoria "last-minute".

Aggiungiamo un vincolo cronologico cliccando su Date Parameters e impostando che vogliamo tutti i post non più vecchi di una settimana:

Possiamo farlo, grazie alla tipologia "dynamic" di selezione delle date, le impostazioni sono banali e si vedono in figura.

Ricordiamoci di dare un nome al nostro loop (in alto) e infine di salvarlo (in basso).

2. Aggiungere il loop alla sidebar

The loop fornisce un Widget che permette di inserire il nostro elenco di post dove vogliamo, si chiama "The Loops", e una volta inserito nella sidebar permette di selezionare il loop che abbiamo creato tra quelli presenti, il relativo template, il numero di elementi del loop da mostrare e un offset, se vogliamo saltare qualche posizione:

3. Personalizzare i modelli

Se tra i modelli che troviamo elencati non ce n'è uno che ci soddisfa o vogliamo aggiungere qualcosa, possiamo farlo aggiungendo un nuovo file tra quelli nella directory tl-templates. L'importante sarà ricordare di mettere il prefisso "the-loops-" al nome del file e di inserire le informazioni, come il nome del template, nella prima parte del suo contenuto:

<?php
/**
 * The Loops Template: Nome del template
 *
 * Descrizione
 *
 *
 * @package The Loops
 * @since 0.2
 */
?>

Il nome del template sarà così mostrato nell'elenco di quelli disponibili.

Per il resto si tratterà di lavorare come con qualsiasi loop, utilizzando le classiche funzioni di WordPress.

Conclusioni

Abbiamo solo scalfito le possibilità offerte da questo plugin, non manca proprio nulla, forse solo l'interrogazione diretta di elenchi di tag e tassonomie varie, o forse la gestione delle gerarchie, ma ci vuole parecchio prima di esaurire lo spettro delle potenzialità offerte da The Loops.

Potete trovare The Loops direttamente dal pannello di WordPress o scaricarlo scaricarlo da Codex.


Ti consigliamo anche