Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Le novità di WordPress 3.2

Vediamo le novità di WordPress 3.2 introdotte nella Beta 1
Vediamo le novità di WordPress 3.2 introdotte nella Beta 1
Link copiato negli appunti

A circa tre mesi dal rilascio di WordPress 3.1, il team di sviluppo del blog engine più utilizzato della Rete ha reso disponibile la prima beta di WordPress 3.2 che integra interessanti novità, in particolare per quanto riguarda l'interfaccia di amministrazione ("Dashboard") e gli strumenti per l'editing; un pannello di controllo più usabile e leggero si unisce ad un più elevato livello generale delle prestazioni per migliorare sia l'esperienza di gestione degli utilizzatori di WordPress che quella di navigazione da parte degli utenti. Questa articolo presenterà una selezione delle features più importanti tra quelle presenti nell'ultima versione dell'applicazione.

Il tema Twenty Eleven

WordPress 3.2 presenta un nuovo tema predefinito, denominato Twenty Eleven 1.0 e basato su Duster, che va a sostituire il precedente Twenty Ten 1.2.

Figura 1. Nuovo tema predefinito Twenty Eleven
(clic per ingrandire)


Nuovo tema predefinito Twenty Eleven

Rispetto al precedente tema di default, Twenty Eleven presenta maggiori opportunità per la configurazione, l'utilizzatore avrà infatti a disposizione delle apposite "Twenty Eleven Theme Options" con cui scegliere tra due diversi schemi per i colori, "light" e "dark, definire dei colori personalizzati per i link e scegliere tra tre diverse versioni per il layout: contenuto a sinistra, contenuto a destra ed esclusione della sidebar.

Figura 2. Impostazioni per il tema predefinito
(clic per ingrandire)


Impostazioni per il tema predefinito

Twenty Eleven supporta le immagini rotanti per la testata ed è stato pensato per consentire una gestione più pratica dei formati articolo, sono inoltre disponibili ben tre area per i widget nel footer e un template showcase di pagina che permette di convertire il front-end di un blog in una bacheca per visualizzare i contenuti da evidenziare.

Editor visuale a tutto schermo

WordPress 3.2 include un'interessante aggiornamento dell'editor WYSIWYG per quanto riguarda la modalità schermo intero, sarà infatti possibile effettuare il passaggio tra editor visuale e vista codice HTML anche in Full Screen; questa funzionalità, non supportata in precedenza, rappresenta una delle novità introdotte per rendere più produttiva l'attività di editing dei post e delle pagine, diminuendo quanto più possibile le occasioni di distrazione dovute alla presenza di altri strumenti per la gestione; a questo scopo sono state prese come riferimento applicazioni specificatamente pensate per le procedure di redazione come OmmWriter. L'editor integra un utile effetto a scomparsa grazie al quale sarà possibile concentrarsi unicamente sul testo mentre si digitano i contenuti.

Figura 3. Modalità schermo intero con editor nascosto
(clic per ingrandire)


Modalità schermo intero con editor nascosto

Gli strumenti aggiuntivi per l'editing torneranno nuovamente disponibili spostando il cursore del mouse al di fuori dell'area di digitazione.

Figura 4. Modalità schermo intero con editor visibile
(clic per ingrandire)


Modalità schermo intero con editor visibile

Nuovi collegamenti nella Admin Bar

L'ultima release del blog engine porta con se anche una Admin Bar nella quale sono stati introdotti nuovi link per l'accesso rapido alle funzionalità principali della bacheca; in particolare sono state arricchite le sezioni relative all'inserimento di nuovi contenuti ("Aggiungi nuovo" o "Add New") e per la gestione dell'aspetto (o "Appearance"); la prima consente ora di aggiungere anche contenuti multimediali, collegamenti, utenti, temi ed estensioni, scorciatoie che si vanno ad aggiungere ai link che fino alla versione 3.1 permettevano l'inserimento di post e pagine.

Figura 5. Admin Bar: funzionalità per i contenuti
(clic per ingrandire)


Admin Bar: funzionalità per i contenuti

La sezione per la gestione dell'aspetto fornisce adesso anche la possibilità di agire su temi, sfondo e intestazioni, fino alla release precedente erano stati messi a disposizione unicamente i link per gli strumenti necessari ad operare su Widget e Menu.

Figura 5. Admin Bar: funzionalità per l'aspetto
(clic per ingrandire)


Admin Bar: funzionalità per l'aspetto

Browser Detection con Browser Happy

Gli sviluppatori di WordPress hanno posto particolare attenzione sul supporto per le versioni più aggiornate dei programmi per la navigazione Internet, ritenute a ragione più sicure e più aderenti agli odierni standard per la creazione delle pagine Web; per questa ragione è stato introdotto nella versione 3.2 il servizio "BrowserHappy", un progetto promosso dal Web Standard Project, di cui WordPress è host e primo promotore. Esso è stato concepito sia per segnalare l'eventuale utilizzo di versioni datate del browser corrente, sia per consigliare eventuali alternative nel caso in cui il programma utilizzato non garantisca il necessario supporto per le pagine visualizzate.

Figura 7: Browser Happy: rilevazione di una versione non aggiornata del browser corrente
(clic per ingrandire)


Browser Happy

La rilevazione della versione del browser sarà attiva naturalmente soltanto nel back-end dalla Dashboard, in modo da non ostacolare la navigazione da parte degli utenti; in ogni caso gli sviluppatori di WordPress hanno fatto sapere che Internet Explorer 6 non sarà più supportato a livello di regole di stile CSS e JavaScript.

Le modifiche alla Dashboard

La Dashboard di WordPress ha subito alcune modifiche per incrementare l'usabilità degli strumenti per l'editing e la gestione, era infatti dal 2008 che non si interveniva su questo aspetto dell'applicazione; si tratta di piccole migliorie a livello grafico che non stravolgono l'impianto già conosciuto, come per esempio il nuovo menù laterale che ora assume una forma più compatta.

Figura 8. Nuovo menu laterale per la Dashboard
(clic per ingrandire)


menu laterale per la Dashboard

Questo elemento è ora collassabile grazie ad un apposito pulsante:

Figura 9. Restringimento della Dashboard
(clic per ingrandire)


Restringimento della Dashboard

attraverso il quale sarà possibile restringere l'area occupata dal menù nascondendo i collegamenti testuali:

Figura 10. Dashboard ristretta
(clic per ingrandire)


Dashboard ristretta

Il menu dei Preferiti è stato eliminato, per gli sviluppatori che hanno realizzato qualche estensione che utilizzava questa funzionalità è arrivato quindi il momento di passare ad un posizionamento nella Admin Bar.

Conclusioni

In questa breve trattazione sono state descritte le novità presenti nella versione 3.2 di WordPress al momento in fase Beta 1; trattandosi di una versione per i test essa non deve essere utilizzata in fase di produzione per il proprio Blog, si ricorda inoltre che per la sua installazione e il suo utilizzo è necessario un ambiente basato almeno su PHP 5.2.4 e MySQL 5.0.


Ti consigliamo anche