Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

E-commerce con Joomla: SimpleCaddy

Usiamo SimpleCaddy per gestire un semplice carrello elettronico in Joomla
Usiamo SimpleCaddy per gestire un semplice carrello elettronico in Joomla
Link copiato negli appunti

Introduzione

Esistono sul mercato diversi plugin e moduli capaci di implementare all'interno dei nostri siti Joomla le funzionalità di e-commerce, questi moduli sono suddivisibili in due grandi famiglie, quelli che permettono la gestione diretta del catalogo prodotti tramite l'utilizzo dell'editor di Joomla, e quelli che prevedono la gestione automatica del catalogo, un esempio di componente appartenente alla categoria dei moduli di gestione automatica dei cataloghi è VirtueMart, relativamente ai componenti che invece permettono la gestione diretta del catalogo segnaliamo SimpleCaddy. Il componente è sviluppato nativamente per Joomla 1.5 da Henk von Pickartz e viene rilasciato sotto licenza GPLv2 ed è attualmente giunto alla versione 1.7.3.

Le peculiarità di SimpleCaddy risiedono nella possibilità di poter creare un carrello della spesa in maniera semplice, senza dover creare un negozio completo, il componente permette di convogliare tutti i pagamenti sul proprio fondo PayPal.

Installiamo il componente

Figura 1. Installiamo SimpleCaddy
Installiamo SimpleCaddy

Collegandoci al link ufficiale del componente avremo la possibilità sia di prelevare il modulo, sia di scaricare le estensioni per il linguaggio nonché gli utili "addons", il primo passo consiste comunque nell'andare a scaricare il core del componente, cliccando sulla voce SimplyCaddy Core, posto nel primo box a sinistra (così come mostrato in figura 1), così facendo il sistema ci guiderà all'interno della sezione download core, nella quale selezioneremo "SimpleCaddy Package" utilizzando l'apposito tasto download (figura 2).

Figura 2. SimpleCaddy Core
SimpleCaddy Core

Ultimato il download non resta che decomprime il file appena scaricato, e successivamente, all'interno della sezione "Gestione estensioni" di Joomla, indicare al CMS di caricare i file nel seguente ordine: com_simplecaddy.zip, plg_simplecaddy.zip e mod_simplecaddy.zip, al fine di evitare problemi di funzionamento, suggerisco di rispettare l'ordine indicato. Portato a termine il caricamento, occorrerà abilitare il plugin (simplecaddy) utilizzando la modalità classica di Joomla (immagine 3).

Figura 3. Abilitiamo SimpleCaddy
Abilitiamo SimpleCaddy

Configuriamo SimpleCaddy

La configurazione del componente è resa semplice ed intuitiva dal "SimpleCaddy Control centre" (SimpleCaddy Pannello di Controllo), raggiungibile tramite il menu "Componenti" nella sezione SimpleCaddy, all'interno della quale potremo andare a configurare e gestire gli ordini, i prodotti ed i pagamenti (figura 4).

Figura 4. SimpleCaddy Control centre
SimpleCaddy Control centre

Dal Pannello di controllo di SimpleCaddy selezioniamo a questo punto l'icona "Configuration". Il sistema ci permette di impostare diversi valori di personalizzazione del componente, citarli tutti potrebbe risultare noioso al lettore essendo questo solo un articolo che si pone l'obiettivo di presentare le funzionalità del componente ed al contempo renderlo operativo, si rimanda pertanto, per eventuali approfondimenti alla guida ufficiale.

Vale la pena, comunque segnalare la possibilità tramite la sezione "Communication" di settare le impostazioni relative all'e-mail di conferma da inviare ai clienti che completano l'acquisto, in particolare possiamo disabilitare tale funzionalità per mezzo della voce "Send confirmation email to customer", eventualmente predisporre la possibilità di inviare lo stesso messaggio in copia a più indirizzi utilizzando il campo "Send confirmation email COPIES to", nonché scegliere se utilizzare il formato HTML per l'invio e quale engine sfruttare per la spedizione (figura 5).

Figura 5. E-mail di conferma da inviare ai clienti
E-mail di conferma da inviare ai clienti

La configurazione della modalità di pagamento tramite PayPal è resa possibile dalle sezioni "Payment gateway" e "PayPal", all'interno delle quali andremo ad impostare il gateway di pagamento, l'indirizzo e-mail registrato presso PayPal, gli URL di redirect in caso di successo e di insuccesso della transazione, nonché la valuta utilizzata nella transazione (PayPal currency) figura 6.

Figura 6. Configurare PayPal
Configurare PayPal

La configurazione del componente ci permette di settare le impostazioni della data, l'internazionalizzazione del formato dei numeri e delle somme nonché lo stato in cui un ordine può trovarsi come ad esempio nuovo, cancellato, archiviato ecc. Resta sott'inteso che una volta impartite tutte le direttive di configurazione occorrerà salvarle utilizzando il tasto "salva" posto in alto a destra della schermata così da rendere persistente le impostazioni desiderate.

Gestione dei prodotto

La gestione dei prodotti passa attraverso la voce "Products" contenuta nel SimpleCaddy Control centre, una volta sezionata tale voce, il sistema ci permetterà di gestire la pubblicazione, la sospensione, la cancellazione, la duplicazione, la modiche e la creazione di un nuovo prodotto da aggiungere al nostro negozio, queste operazioni vengono avviate dall'utilizzo dei corrispondenti tasti posti in alto a destra della pagina e visualizzati in figura 7.

Figura 7. Gestione dei prodotti
Gestione dei prodotti

Per la creazione di un nuovo prodotto naturalmente selezioneremo la voce "Nuovo". Joomla ci chiederà di inserire tutte le informazioni relative al prodotto, come il codice identificativo, il nome, la categoria ed il prezzo per unità, sarà altresì possibile scegliere se rendere pubblico oppure no il prodotto e specificare le quantità di prodotto disponibili (figura 8). Anche in questo caso le informazioni inserite saranno rese persistenti dal momento in cui sarà selezionato il tasto "Salva".

Figura 8. Creare un nuovo prodotto
Creare un nuovo prodotto

Mettiamo in vendita il prodotto

Creati tutti i prodotti siamo pronti per metterli in vetrina, come anticipato in precedenza la "pubblicazione" di un prodotto avviene tramite l'inserimento di un semplice script all'interno di un qualsiasi articolo Joomla, di conseguenza non resta che creare un nuovo articolo aggiungendo come testo la seguente stringa:

{simplecaddy code=codiceArticolo}

Dove codice articolo indica il codice dell'articolo inserito in fase di creazione, nell'esempio proposto in figura 8, tale valore è test1, quindi andremo ad inserire come testo dell'articolo:

{simplecaddy code=test1}

Naturalmente sarà possibile inserire foto, descrizioni ed altro relative all'articolo.

Rendere raggiungibile il prodotto

Esistono vari modi affinché il prodotto venga messo "sullo scaffale", una semplice modalità è quella di creare delle voci menù così da poterle visualizzare, oppure raccogliere i vari prodotti all'interno di diverse categorie e successivamente creare una voce menù di tipo sezione o categoria.

In Italiano please

È possibile predisporre il componente per svariate lingue, difatti è possibile reperire i pacchetti delle diverse lingue all'interno dell'apposita sezione del sito di Atlantic Intelligence. Supponendo di voler rendere il nostro componente "Italiano" dovremo scaricare il file it_IT-com_simpleCaddy173.zip, ed installarlo proprio come si fa con un normale componente Joomla, cioè tramite l'ausilio della sezione "Gestione estensioni". Questa operazione ci permetterà di rendere "Italiano" non solo la parte front-end ma anche la parte back-end del componente.

La gestione degli ordini

È di fondamentale importanza nel commercio elettronico effettuare una gestione degli ordini quando più efficiente possibile, anche il nostro componente mediante l'ausilio del tasto "Ordini" contenuto nel Pannello di Controllo di SimpleCaddy ci permette di realizzare una gestione accurata degli ordini (figura 9). Per ogni ordine avvalendoci della corrispondete checkbox e del tasto modifica, potremo visualizzare le informazioni relative allo stesso, nonché l'indirizzo IP dal quale proviene l'ordine e naturalmente la data e l'ora in cui è stata effettuata l'operazione.

Figura 9. Ordini SimpleCaddy
Ordini SimpleCaddy

I Campi Checkout

Ogni qualvolta l'utente conferma un ordine dovrà completare una form contente diversi campi, questi potranno essere personalizzati secondo le proprie esigenze andando ad utilizzare il pulsante Campi Checkout, contenuto nel pannello di controllo.

Effettuare un ordine

Secondo la modalità utilizzata per implementare la vetrina del nostro negozio online, l'utente potrà decidere quale prodotto acquistare. Nel nostro caso abbiamo semplicemente implementato la vetrina utilizzando il menu principale di Joomla, supponendo di voler acquistare dei Funghi, cliccheremo sul prodotto selezionato e ci sarà visualizzato il form nel quale andare ad inserire la quantità di prodotto da acquistare (figura 10), cliccando sul tasto "aggiungi al carrello" sarà possibile aggiungere il prodotto al carrello. Il cliente potrà in qualsiasi momento scegliere se svuotare il carrello, inserire un nuovo prodotto, modificare l'ordine oppure confermarlo cliccando sul tasto "Ordine", il completamento dell'ordine avviene mediante la compilazione di una form.

Figura 10. Quantità di prodotto da acquistare
Quantità di prodotto da acquistare

Lo stato del carrello

Risultare utile agli utenti visualizzare in qualche parte del sito (ad esempio nella colonna di sinistra) il numero di prodotti presenti nel carrello con il relativo costo totale, il componente permette di utilizzare tale opzione, basterà appunto attivare semplicemente all'interno della sezione "Gestione moduli" la voce simplecaddy.

Conclusioni

Il componente mette a disposizione tutte le funzionalità di base di un sistema di e-commerce e permette di gestirle in maniera semplice ed intuitiva, sicuramente una valida opzione per piccoli e medi negozi.


Ti consigliamo anche