Impariamo a sviluppare applicazioni Java per i sistemi Embedded, piattaforme che a differenza delle tradizionali soluzioni general purpose vengono progettate per svolgere compiti specifici. Nel corso delle guida verranno fornite le nozioni necessarie per installare Oracle Java SE Embedded, scegliere il profilo e la JVM da utilizzare, configurare una JRE personalizzata, creare una prima App ed effettuarne il deploy

Una guida completa alla gestione dell’audio e del video tramite il linguaggio di programmazione Java. Costrutti sintattici, formati supportati per i file e operazioni basate sullo streaming multimediale vengono presentati attraverso una serie di esempi pratici ricchi di codice che permetteranno di acquisire rapidamente le conoscenze di base con le quali creare applicazioni ancora più complesse

Java e sicurezza. Una guida completa ai tool e alle funzionalità del linguaggio che permettono di garantire la sicurezza delle applicazioni, dei dati e delle comunicazioni veicolate attraverso di esse. Dalle basi fino all’implementazione di due case study incentrati su keystore e truststore in Jboss Wildfly e protocolli SSL/TLS per la protezione delle Web application.

Breve guida in 3 capitoli sulla gestione dei cookie in Java. Le lezioni introducono e descrivono le classi, i metodi e le interfacce fornite dal linguaggio per gestire gli stati conversazionali tra client e server e propone un esempio pratico e completo di codice sorgente per implementare un semplice CookieStore e integrare una Custom Policy in un’applicazione demo.

Java, guida avanzata
  • 26 lezioni
  • Avanzata

Java. Una guida completa a Java 9 e 10, le nuove versioni del linguaggio che introducono la programmazione modulare, nuove API (Application Programming Interface) e il REPL (read-evaluate-print loop) con JShell. Realizzata per coloro che già possiedono competenze avanzate riguardo a Java, la trattazione presenta esempi pratici e snippet di codice da utilizzare come modelli per i propri progetti.

La guida illustrara i concetti principali di Camunda, uno dei più utilizzati Business Process Management System (BPMS) opensource che supporta lo standard OMG BPMN 2.0 (Business Process Model and Notation) per l’automazione dei processi, CMMN 1.1 (Case Management Model and Notation) per la gestione dei casi e DMN 1.1 (Decision Model & Notation) per la gestione delle decisioni. La guida è rivolta a coloro che possiedono già una coscienza teorica di BPMN 2.0.

Impariamo a realizzare e ad interrogare servizi REST JSON in Java sfruttando il framework Jersey. Utilizzeremo Maven per la gestione delle dipendenze e la compilazione e Jetty come Servlet Engine per deployare la nostra applicazione Web. Per i test ci avvarremo di curl, tool da console per le richieste HTTP.

L’elaborazione delle annotazioni (Java annotation processing) è uno strumento potente che permette la generazione di codice Java attraverso annotazioni. In questa serie di articoli verrà fornita un’introduzione all’annotation processing in Java e si utilizzerà un esempio concreto per illustrarne i concetti base.

Questa guida punta a descrivere i principali aspetti della sicurezza nei Web Services. Largamente utilizzati, i Web services per loro stessa natura risultano particolarmente vulnerabili a minacce di diverso tipo, minacce alle quali è possibile rispondere su diversi livelli con un grado di efficacia ed efficienza variabile. Vedremo come è possibile instaurare un certo grado di sicurezza agendo sul canale di comunicazione, trattando i messaggi che viaggiano come oggetti a scatola chiusa. E vedremo che è anche possibile agire sugli stessi messaggi e sul relativo contenuto potendo così sfruttare la granularità dell’XML per venire incontro a requisiti di sicurezza più avanzati. Il tutto presentando utili esempi applicativi inclusi nei progetti allegati alla guida e introducendo le infrastrutture che consentono di instaurare un grado di sicurezza adeguato a un ambiente sempre più distribuito.