Pubblicare il sito in FTP

Utente HTML.it
chiede

Pubblicare il sito in FTP

Redazione HTML.it
risponde

Create le pagine HTML sul tuo hard disk è giunto il momento di pubblicarle sul Web. Prima di continuare urge una premessa.

In Internet esistono molti protocolli di trasmissione, venutisi a creare sulla scorta delle esigenze più varie. In altre parole non tutti i dati che incontri in Rete viaggiano con gli stessi protocolli. La posta elettronica, i siti Web, i canali IRC viaggiano indipendentemente l’uno dall’altro. L’FTP (File Transfer Protocol) è un altro protocollo di Internet deputato alla spedizione di dati da e per Server Web. Per quanto interessa sottolineare in questa sede, quindi, l’FTP viene utilizzato per spedire i nostri file su Web. Perchè ciò avvenga sono necessari alcuni elementi:

  • L’indirizzo del server Web al quale spedire i nostri dati;
  • Password e UserId forniti dal server per accedere allo stesso;
  • Un programma specifico per l’FTP.

Partiamo dall’ultimo punto. Esistono decine di programmi specifici per la spedizione di dati via FTP. La scelta è talmente ampia che eseguire una ricerca di file per termine “ftp” rischia di sommergerci con centinaia di
risposte. Come nello stile di HTML.it il nostro intento non è di fornire lunghi elenchi di risorse disponibili, ma di dare precise indicazioni. Per questo motivo consigliamo un unico software, molto diffuso in Rete e con ottime prestazione: CuteFTP.

Innanzitutto scarica il programma da questo link.Terminato il download procedi all’installazione del programma cliccando due volte sul File di Setup.

Aperto per la prima volta il programma ti troverai di fronte una prima finestra di dialogo chiamata “FTP site Manager”, all’interno della quale sono elencati decine di archivi FTP. Per una maggior chiarezza ti consigliamo di eliminare tutti gli indirizzi presenti attraverso il tasto “Delete site”.

A questo punto è bene fare un passo indietro e chiarire come si ottengono i dati necessari alla configurazione di CuteFTP.

Come accennato in precedenza abbiamo bisogno dell’indirizzo FTP, della password e della UserID. Tali dati sono forniti dal fornitore dello spazio Web (la tua community che ti da’ spazio gratuito o il tuo server commerciale) all’atto della sottoscrizione dello stesso. Per esempio, se prendi spazio gratuito su Xoom.it, alla fine della procedura di setup ti verranno forniti dati relativi alla tua password ed alla tua UserId, oltre, l’indirizzo al quale accedere per modificare il tuo sito in FTP (ftp.xoom.it).

Il perchè di questi dati riservati è evidente: se l’accesso FTP fosse libero chiunque, in qualsiasi momento, potrebbe entrare nel tuo sito e cancellarne tutto il contenuto.

Se hai sottoscritto un servizio commerciale (hai, per esempio, acquistato un dominio www.tuonome.com) i dati devono esserti forniti dall’azienda con cui hai firmato il contratto di hosting.

Torniamo, ora, alla finestra di dialogo di CuteFTP.

Per creare un altro account FTP è necessario cliccare sul pulsante “Add Site”, dopodichè si apre un’altra finestra di dialogo con campi da impostare in questo modo:

  • Site Label: nome da assegnare al collegamento; non influente per il buon fine dello stesso. Quindi puoi scrivere il nome che ti risulta piu’ facile ricordare.
  • Host Address: l’indirizzo fornito dalla community o dal fornitore di hosting (nell’esempio di Xoom.it è ftp.xoom.it)
  • UserID: l’identificativo utente che ti è stato assegnato (nel nostro es. Pincopallino)
  • Password: la password comunicata insieme all’UserID.
  • Login Type: questa opzione va spuntata su “normal”
  • Transfer Type: questa opzione va spuntata su “Auto Detect”

Finalmente premi il tasto “Ok” per confermare i dati inseriti.

A questo punto la finestra di dialogo “FTP Site Manager” presenta il nome dell’accesso FTP appena configurato. Selezionalo e clicca sul pulsante “Connect”.

Se i dati sono corretti CuteFTP si collega al server FTP indicato e visualizza diverse finestre di conferma.

Finalmente si presenta una schermata divisa in due parti:

  • a sinistra è visualizzato il contenuto del tuo hard disk dal quale dovrai selezionare i file del tuo sito creati in locale;
  • a destra viene invece visualizzata la struttura del tuo server.

Per trasferire i dati dal tuo hard disk al server, non devi far altro che selezionarli da sinistra e trascinarli col mouse verso la schermata di destra. Se hai compiuto tutto correttamente CuteFTP comincia a spedire ogni singolo file.

Ricorda che molti server non accettano file eseguibili per ragioni di sicurezza. Informati al riguardo verso il tuo fornitore di spazio Web.