Ruby: quale Virtual Machine?

Un confronto tra i diversi interpreti e le diverse tecnologie