Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Linux: software per masterizzare

Quattro proposte per usare Linux per copiare dati e audio su CD o DVD. Soluzioni open source e gratuite e soluzioni commerciali
Quattro proposte per usare Linux per copiare dati e audio su CD o DVD. Soluzioni open source e gratuite e soluzioni commerciali
Link copiato negli appunti

Da diversi anni, ormai, i masterizzatori, sia CD sia DVD, sono entrati nelle
case di tantissime persone, e di conseguenza ognuno ha la necessità di un
software adatto a realizzare i propri dischi. A tale scopo ne esistono davvero
tanti, ed il mondo GNU/Linux non ne è di certo privo. In questo articolo
analizzeremo quattro applicazioni differenti, per i diversi ambienti desktop
disponibili per il pinguino, ognuno con caratteristiche e peculiarità diverse:
K3b, Brasero, GnomeBaker e Nero.

K3b

Probabilmente il più noto software di masterizzazione per sistemi operativi
Linux è K3b, soprattutto
in ambienti KDE. Basato sulle librerie Qt, offre potenzialità davvero notevoli,
una semplicità d'uso straordinaria ed una stabilità degna di nota. Rilasciato
sotto licenza GNU GPL, permette di creare CD e DVD in pochissimi e facili passi,
supporta il drag and drop di file e cartelle per lo spostamento degli stessi
all'interno del progetto da masterizzare ed è in grado di realizzare CD Audio a
partire da file multimediali presenti sul proprio computer in diversi formati.

Grazie a K3b è possibile creare copie di backup dei propri dati in maniera del
tutto sicura e anche senza possedere particolari conoscenze di base: l'interfaccia grafica, infatti, si presenta intuitiva e chiara, rendendone
possibile l'utilizzo a chiunque.

Una delle principali caratteristiche di quest'applicazione è la possibilità di
gestire anche supporti riscrivibili, con strumenti sia per la scrittura che per
la formattazione degli stessi. Al momento è parte del progetto
Extragear, una
serie di programmi per KDE non forniti direttamente insieme all'ambiente
desktop ma riconosciuti in maniera ufficiale dal team di sviluppo, e l'ultima
versione rilasciata è la 1.0.5.

Brasero

Spostando l'attenzione su GNOME, altro celebre ambiente desktop per sistemi
operativi GNU/Linux, un'applicazione che di certo ha riscosso un notevole
successo tra gli utenti è
Brasero.

Realizzato in seno al progetto dello stesso ambiente desktop, da un gruppo di
sviluppatori particolarmente capace di fornirgli un software per la
masterizzazione degno di nota, è basato sulle librerie grafiche GTK+, e non è
altro che l'insieme di tanti strumenti per la realizzazione di CD e DVD riuniti
in un'unica interfaccia grafica, tra cui cdrtools, growisofs, e libburn.

Presenta tutte le principali caratteristiche che un buon software per la
scrittura di dischi deve possedere, tra cui il trascinamento dei file, la
possibilità di modificare i nomi degli stessi e delle cartelle in cui sono
contenuti prima della masterizzazione, la realizzazione sia di CD che di DVD,
anche a partire da altri già masterizzati, e supporta anche dispositivi
riscrivibili.

Anche Brasero, come K3b, permette di realizzare CD audio e video; utilizza HAL
per il riconoscimento hardware, permette di masterizzare file immagine, e la sua
interfaccia grafica si presenta alquanto minimale, per semplificare le
operazioni all'utente finale.

GnomeBaker

GnomeBaker,
come è facile capire anche dalla radice dello stesso nome, è un'altra
applicazione per la masterizzazione ideata principalmente per GNOME. Permette di
creare e copiare CD e DVD audio, video e dati in maniera rapida ed efficiente,
supporta la realizzazione di dispositivi in multisessione, la masterizzazione di
file immagine in numerosi formati, soprattutto ISO, CUE e BIN, e si integra
perfettamente con GConf per il salvataggio delle impostazioni.

Supporta diversi formati di playlist audio, e rende la realizzazione di DVD da
visualizzare nei più comuni lettori un'operazione semplice e rapida.

Nero Linux

Chiunque provenga da ambienti operativi Windows, avrà sicuramente sentito
parlare, se non utilizzato, il celebre Nero, applicazione realizzata da Ahead e
leader indiscusso nel settore. L'azienda ha deciso di realizzare una versione
del proprio software anche per il pinguino, dando vita così a
Nero
Linux
. Come la versione per Windows, anche Nero Linux è un'applicazione di
tipo commerciale, disponibile previo acquisto o in versione demo per un test pre-acquisto.

Le caratteristiche dell'applicazione, nel passaggio al mondo Linux, sono
rimaste per lo più invariate, rendendo Nero Linux una delle più complete e
affidabili soluzioni nel settore della masterizzazione. Dispone di tutte le
caratteristiche già citate per le precedenti applicazioni, ed in più supporta
dispositivi di ultima generazione come Blue Ray e HD DVD. E'principalmente
basato sulle librerie grafiche GTK+, ma si adatta a qualunque ambiente desktop.


Ti consigliamo anche