Una pagina web fatta per essere consultata tramite un cellulare, che riportasse alcuni dati importanti per chi è spesso fuori ufficio, potrebbe far risparmiare molto tempo e diminuire i disguidi causati dall’impossibilità che a volte si ha di accedere al sistema informativo aziendale.

Una bolletta gonfiata, una telefonata al 187, il reclamo formale. Così inizia l’avventura di un utente che si è visto addebitato sul conto corrente un ammontare di oltre 300 euro contro i soli 12 previsti dalla flat.