I tag fondamentali

Utente HTML.it
chiede

I tag fondamentali

Redazione HTML.it
risponde

Nella risposta relativa ai motori di ricerca si è detto che i motori leggono il codice HTML del sito web e i contenuti testuali ASCII. Il codice HTML è un linguaggio per ipertesti composto da tag, ovvero strutture di codice che permettono l’interpretazione del contenuto da parte dei browser quali ad esempio Internet Explorer e FireFox. È quindi opportuno – in fase di costruzione del sito web – utilizzare correttamente i tag. Tra i tag HTML riportati nella documentazione ufficiale W3C, ve ne sono alcuni che assumono particolare importanza per il posizionamento del sito nei motori di ricerca. In primis, analizziamo la funzione del tag <title>: è ritenuto dagli esperti di posizionamento tra i più importanti in quanto rappresenta il titolo della pagina web e ne riassume i contenuti. Per facilitare un buon posizionamento, esso dovrebbe essere composto di poche parole (solitamente due o tre è considerato un buon numero). Un esempio di un <title> ben scritto è “Barche a vela” o, per pagine specifiche, “Barche a vela: catalogo”. Non bisogna dimenticare però la valenza del <title> anche in chiave comunicazione. Essendo il titolo della pagina ciò che i motori di ricerca presentano nelle liste, un <title> privo di senso logico – costruito appositamente per il posizionamento – potrebbe portare l’utente a preferire un sito più in basso nella lista ma con un <title> più accattivante.

Altro tag ritenuto fondamentale è <a>, utilizzato per la costruzione di collegamenti ad altre pagine. La struttura HTML del tag <a> è la seguente: <a href=”nome-della-pagina-da-linkare.html”>nome del link</a>. La valenza del tag <a> è importante sia per lo spider (vedi domanda 1) sia per la chiave utilizzata come “anchor”. Una buona struttura del tag <a> per il posizionamento potrebbe essere la seguente: <a href=”barche-a-vela.html”>barche a vela</a>. Si noti la parola chiave sia nel nome della pagina da linkare sia nel nome del link (anchor). Andando avanti nell’esame dei tag fondamentali, citiamo gli “heading”, ovvero le intestazioni. I tag relativi sono del tipo <hx> dove “x” rappresenta un valore compreso tra 1 e 6, in ordine di rilevanza. Per i motori di ricerca – quindi – essi rappresentano l’argomento della pagina o del blocco di paragrafo considerato. Il loro utilizzo all’interno del codice HTML faciliterà il compito degli spiders nell’individuazione del tema del sito. Una buona struttura delle intestazioni potrebbe essere la seguente:

<h1>I motori di ricerca</h1>
<h2>Cosa sono i motori di ricerca</h2>
<h3>Il motore di ricerca Google</h3>

Si noti sempre la presenza di chiavi tra i tag.
Tra gli altri tag che concorrono al posizionamento di un sito sui motori di ricerca citiamo infine:

<strong></strong> o <b></b>: enfasi del testo in grassetto;
<i></i>: enfasi del testo in corsivo;
<ul></ul> e <li></li>: organizzazione di contenuti in liste