Che cos’è il DSN?

Utente HTML.it
chiede

Che cos’è il DSN?

Redazione HTML.it
risponde

DSN è l’acronimo di Data Source Name e definisce il nome della fonte dati che contiene le informazioni necessarie per stabilire la connessione dal proprio programma ad un database, sia esso di Microsoft Access, SQL Server, Paradox, ecc. Utilizzando un DSN, la connessione al database viene effettuata attraverso ODBC. Esistono tre diversi tipi di DSN:

  1. DSN utente, accessibile solo dall’utente che lo ha creato;
  2. DSN di sistema, accessibile da tutti gli utenti che effettuano il login sulla macchina su cui è stato creato;
  3. DSN su file, analogo al DSN di sistema, con la differenza che viene salvato su file anzichè nel Registro di configurazione di Windows, dove vengono memorizzati i primi due tipi di DSN. In tale modo è più facile portare tale DSN da una macchina all’altra.

Per visualizzare i DSN definiti, modificarli, eliminarli e crearne di nuovi, utilizzando Windows 9x/Windows ME/Windows NT, andare nel Pannello di controllo e selezionare l’applet Origine dati ODBC (32 bit). Con Windows 2000, invece, è necessario aprire gli Strumenti di amministrazione e cercare l’icona Origine dati (ODBC).

Una volta creato un DSN, per utilizzarlo dalla propria applicazione VB è sufficiente specificarlo nella stringa di connessione al database. Supponendo che DB sia un oggetto di tipo ADODB.Connection, si dovrà scrivere un’istruzione analoga alla seguente:

DB.Open “DSN=GestWeb Database”

Nell’esempio verrà aperta la fonte dati associata al DSN di nome GestWeb Database.