Che cos’è ASP.NET Dynamic Data?

Utente HTML.it
chiede

Che cos’è ASP.NET Dynamic Data?

Redazione HTML.it
risponde

ASP.NET Dynamic Data è una feature resa disponibile con il Service Pack 1 di Visual Studio 2008 per realizzare con estrema semplicità e velocità applicazioni dedicate alla gestione di basi di dati: con pochi clic del mouse è possibile definire un sito web in grado di mostrare, modificare, aggiungere e cancellare le informazioni contenute in un database, facilitando le operazioni grazie alla capacità di mostrare in automatico i collegamenti tra le tabelle.

Dopo aver creato una nuova Web Application di tipo Dynamic Data Web Application, è sufficiente aggiungere al progetto un file di tipo LINQ to SQL Classes, quindi trascinare nel LINQ Designer le tabelle del database che si vuole gestire. Fatto questo, si deve aprire il file Global.asax (che è stato creato automaticamente) e, nella routine RegisterRoutes, togliere il commento alla seguente riga di codice, cambiando il valore finale da false a true:

model.RegisterContext(typeof(YourDataContextType), new ContextConfiguration() { ScaffoldAllTables = false });

Dove al posto di YourDataContextType deve essere inserito il nome del DataContext creato in precedenza con LINQ.

Non serve altro: premendo F5, sarà caricata l’interfaccia di amministrazione del database, che inizialmente mostrerà le tabelle disponibili: con un clic su una di esse, sarà possibile visualizzare e gestire i dati che contiene. Nella tabella DynamicData del sito web, inoltre, è possibile trovare i template usati da ASP.NET per la visualizzazione, template che possono essere personalizzati secondo le proprie esigenze.

Per approfondire l’argomento, si consiglia di leggere l’articolo ASP.Net Dynamic Data, scaffolding per Web Form o visitare il sito web http://www.asp.net/dynamicdata.