Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

La sintassi del punto

La nuova sintassi AS obbliga ad utilizzare il punto per...
La nuova sintassi AS obbliga ad utilizzare il punto per...
Link copiato negli appunti

Con l'avvento di Flash5, molte cose sono cambiate nella sintassi delle azioni. Punto cardine è la sintassi utilizzata per i nomi di Target.

In Flash4, per richiamare un movieClip si utilizzava:

/nomeClip
/_level0/nomeClip
/_level0/nomeClip:nomeVariabile

Questo tipo di sintassi è considerata ormai obsoleta con il nuovo standard imposto dalla versione 5 del programma.

Se utilizzate Flash5 e scrivete azioni in questo modo, forse è meglio decidere di cambiare e adottare lo "stile" standard che la Macromedia impone. I motivi? Beh, a parte la piena compatibilità con le prossime versioni di Flash, c'è anche il guadagno in fase di lettura delle azioni.

Ecco infatti come risultano le precedenti azioni stando al nuovo standard:

nomeClip
_level0.nomeClip
_level0.nomeClip.nomeVariabile

Noterete di certo la semplicità con cui si leggono le azioni con la nuova sintassi. Questa nuova sintassi, detta Sintassi del punto, permette di richiamare una variabile o una clip impostando il percorso separato da punti tra gli oggetti.

Concludo il tutto dando una piccola informazione: la vecchia sintassi (Sintassi della barra) è presente in Flash5 solo per compatibilità con la versione 4. Nulla di più.


Ti consigliamo anche