Apple decide di rimuovere il supporto a Do Not Track da Safari in favore del sistema per l’anti-tracking già integrato nel browser.