Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Windows 11: disponibili in anteprima Copilot e supporto RAR

Microsoft ha rilasciato la build 23493 di Windows 11 per gli Insider nel canale Dev con Copilot in anteprima e il supporto RAR.
Microsoft ha rilasciato la build 23493 di Windows 11 per gli Insider nel canale Dev con Copilot in anteprima e il supporto RAR.
Link copiato negli appunti

Nel corso delle ultime ore, Microsoft ha provveduto ad annunciare in via ufficiale di aver reso disponibile la nuova build 23493 di Windows 11 per gli iscritti al canale Dev del programma Insider. Si tratta di una versione preliminare che risulta essere particolarmente importante, in quanto comprensiva di diverse attese novità, in primi l’anteprima di Windows Copilot e il supporto per gli archivi RAR.

Windows 11: ecco l'anteprima di Copilot e il supporto ai file RAR

Stando a quanto dichiarato da Microsoft, la prima versione di Windows Copilot offre solo alcune funzionalità, questo perché l'azienda intende mostrare prima l’interfaccia utente e ottenere feedback per possibili miglioramenti. Per poterla sfruttare, però, gli utenti devono installare pure la versione 115.0.1901.150 (o superiore) di Microsoft Edge.

Per iniziare a sfruttare Windows Copilot è sufficiente usare l’icona nella barra delle applicazioni o la combinazione di tasti WIN + C e bisogna eseguire il login allo stesso account Microsoft o Azure Active Directory usato per l’accesso al sistema operativo.

Successivamente, Windows Copilot compare sul lato destro dello schermo e si può usare per intervenire sulle impostazioni del sistema operativo, scattare screenshot o generare un riassunto del testo nella pagina web aperta con Edge. Vengono altresì mostrati suggerimenti rilevanti tramite inserzioni di Bing.

In merito al supporto nativo ai file RAR, invece, la cosa è possibile grazie alla libreria open source libarchive. Adesso, dunque, il più recente OS di casa Redmond è in grado di interfacciarsi con i formati .tar, .tar.gz, .tar.bz2, .tar.zst, .tar.xz, .tgz, .tbz2, .tzst, .txz, .rar, .7z senza il bisogno di installare software di terze parti.

Unitamente alle novità già citate, la nuova build di Windows 11 porta in dote pure una nuova sezione Home nelle impostazioni di sistema, la quale mostra informazioni inerenti il dispositivo e l'account tramite delle card interattive, ed è stato aggiornato il mixer del volume nelle impostazioni rapide.

Ti consigliamo anche