Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Scam su LinkedIn? Sempre più frequente e pericoloso: come evitare guai

Secondo alcune ricerche, la maggioranza delle aziende americane deve fare i conti con lo scam su LinkedIn: di cosa si tratta?
Secondo alcune ricerche, la maggioranza delle aziende americane deve fare i conti con lo scam su LinkedIn: di cosa si tratta?
Link copiato negli appunti

Le truffe diffuse su LinkedIn stanno diventando più pericolose e frequenti: questo è quanto risulta da una ricerca di NordLayer.

A confermare questo trend, sono i numeri, con il 52% delle aziende con sede negli Stati Uniti che dichiara di aver subito almeno un tentativo di truffa nel corso del 2023 su tale piattaforma.

Secondo i dati raccolti, il modus operandi dei criminali informatici è simile in tutti i casi. Tutto parte da una richiesta di amicizia, accompagnata da un messaggio. Questo contiene un collegamento esterno a LinkedIn che porta verso siti malevoli.

Il risultato per gli utenti incauti che cliccano sul link in questione potrebbe essere sia la perdita di dati sensibili che l'installazione di veri e propri malware.

Gli scam su LinkedIn sono sempre più frequenti: ecco come agiscono i truffatori

Tra i truffati, le grandi aziende risultano essere quelle prese maggiormente di mira. Numeri alla mano, nel 65% dei casi gli attacchi si sono rivelati verso compagnie di medie-grandi dimensioni.

In questi casi poi, può avvenire anche un vero e proprio furto del marchio. Questo, infatti, può essere utilizzato per trarre in inganno a sua volta anche altri utenti.

La prudenza, in tali casi, resta un'arma difensiva molto importante. L'integrazione di un antivirus ad alto tasso di efficacia, poi, offre garanzie ancora più consistenti. Il nome di Norton 360 Standard, dunque, può risultare essenziale.

Al di là del classico strumento di individuazione e rilevamento malware, la suite proposta da Norton offre diverse utility indispensabili per la cybersecurity.

La VPN, per esempio, è ottima in ottica protezione della privacy, così come a livello di sicurezza è apprezzabile il firewall e il password manager. La protezione tramite cloud dei file più sensibili, infine, rappresenta un ottimo modo per effettuare backup ed evitare ransomware o problemi simili.

In questo momento, poi, scegliere Norton 360 Standard è anche alquanto conveniente.

Sfruttando all’attuale promozione, è possibile ottenere uno sconto del 60% rispetto al prezzo originale di questa suite. Ciò significa che tutta la sua protezione è disponibile per soli 29,99 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche