Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Microsoft Defender: falso positivo all'apertura di Chrome ed Edge

Microsoft Defender sta segnalando come possibili minacce Chrome, Edge, Discord e altre app Elctron, ma si tratta di un falso positivo.
Microsoft Defender sta segnalando come possibili minacce Chrome, Edge, Discord e altre app Elctron, ma si tratta di un falso positivo.
Link copiato negli appunti

Dopo l’esecuzione dell’aggiornamento delle firme recentemente avvenuto, Microsoft Defender ha iniziato a segnalare che i browser Chrome ed Edge e alcune applicazioni Elctron come Discord presentano comportamenti sospetti. In realtà le cose non stanno in questo modo e si tratta di un fastidioso falso positivo a cui, per fortuna, Microsoft ha già provveduto a porre rimedio.

Microsoft Defender: rilevato il falso positivo Win32/Hive.ZY in Chrome ed Edge

Più nello specifico, stando a quanto emerso, dopo il rilascio dell’aggiornamento 1.373.1508.0 avvenuto il 4 settembre, Microsoft Defender ha iniziato a segnalare la presenza di un possibile malware nei software di cui sopra. Per cui, quando l’utente avvia i due browser, Discord oppure altre applicazioni Electron, Microsoft Defender segnala la presenza del virus denominato Win32/Hive.ZY, indicando un comportamento sospetto dell’applicazione. Il problema si verifica sui più recenti sistemi operativi dell'azienda di Redmond, sia su Windows 10 che su Windows 11.

La conferma del fatto che si tratta di un falso positivo è stata data direttamente da Microsoft nel corso delle ultime e e il fix è stato rilasciato con l'update 1.373.1537.0 distribuito proprio questa mattina.

Chi ha abilitato gli aggiornamenti automatici non deve quindi fare assolutamente nulla per attendere la risoluzione della cosa, mentre tutti gli altri devono controllare la presenza degli update nella sezione Sicurezza di Windows > Protezione da virus e minacce del sistema operativo.

Chi non si reputa soddisfatto dell’azione di Microsoft Defender, può valutare di passare a un antivirus a pagamento di altre società, come ad esempio l’ottimo Avast Premium Security.

Ti consigliamo anche