Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

LibreOffice 7.4 è in download: le novità della suite

La nuova versione della suite per l'ufficio LibreOffice è disponibile in download: queste le principali novità.
La nuova versione della suite per l'ufficio LibreOffice è disponibile in download: queste le principali novità.
Link copiato negli appunti

A poco più di un mese di distanza dalla comparsa della RC1, ecco l'incarnazione definitiva di LibreOffice 7.4. La nuova suite per l'ufficio firmata The Document Foundation è disponibile per il download, direttamente dal sito ufficiale. È possibile scegliere tra le versioni Windows, macOS e Linux. Per quanto riguarda i computer della linea Mac, ci sono sia la release dedicata ai modelli con processori Intel sia quella per Apple Silicon.

Scaricare, installare e utilizzare il software è del tutto gratuito, ma chi lo desidera può sostenere il progetto effettuando una donazione libera.

Le novità di LibreOffice 7.4

Il changelog è parecchio corposo. Oltre a un miglioramento generale delle prestazioni e della compatibilità, si segnalano passi in avanti sul fronte dell'interoperabilità, aspetto di importanza cruciale per un prodotto di questo tipo. A esserne interessati sono anzitutto i formati proprietari di Microsoft. A questo proposito, riportiamo un passaggio del comunicato stampa giunto in redazione.

I file Microsoft sono ancora basati sul formato proprietario deprecato da ISO nel 2008 e non sullo standard approvato dalla stessa ISO, per cui sono artificialmente e inutilmente complessi (anche se tutto questo viene nascosto all'utente). Questo causa problemi di gestione a LibreOffice, che utilizza per default un vero formato standard aperto (OpenDocument Format).

Vi è poi la possibilità di utilizzare le immagini WebP e i file EMZ/WMZ. Trovano inoltre posto le pagine di aiuto per la libreria di scripting ScriptForge e un campo di cerca per l'Extension Manager. Ecco uno screenshot acquisito dopo l'installazione.

LibreOffice 7.4 in esecuzione su Windows

Concentrandoci sugli applicativi del pacchetto, Writer beneficia di novità riguardanti il tracciamento delle modifiche all'interno dell'area delle note a piè di pagina, gli elenchi e le impostazioni tipografiche, Calc ora può gestire fino a 16.384 colonne, funzioni extra nel widget AutoSum a discesa e una voce di menu inedita per la ricerca dei nomi attribuiti ai fogli, mentre Impress evolve il supporto ai temi. Per gli interessati, è stato pubblicato un video YouTube che riassume le novità principali.

Un progetto di comunità

LibreOffice 7.4 è il risultato di un lavoro portato avanti da The Document Foundation in collaborazione con l'intera community: hanno contribuito 147 membri e 528 volontari impegnati sulla localizzazione in 158 lingue.

Il 72% dei commit di codice proviene dai 52 sviluppatori impiegati da tre aziende che fanno parte dell'Advisory Board di TDF (Collabora, Red Hat e allotropia) o da altre organizzazioni (tra cui la stessa The Document Foundation), mentre il 28% proviene da 95 volontari indipendenti.

La versione di LibreOffice per le aziende

A chi desidera utilizzare gli strumenti di LibreOffice in ambito professionale è fortemente consigliata la versione per le aziende. La famiglia di applicazioni Enterprise offre specifiche funzionalità a valore aggiunto e permette di garantire la sostenibilità dell'iniziativa.

... un numero crescente di imprese utilizza la versione supportata dai volontari, invece di quella ottimizzata per le proprie esigenze e supportata dalle aziende dell'ecosistema. Nel tempo, questo rappresenta un problema per la sostenibilità del progetto LibreOffice, perché ne rallenta l'evoluzione. Infatti, ogni riga di codice sviluppata dalle aziende dell'ecosistema per i clienti aziendali viene condivisa con la comunità sul repository del codice master e migliora la piattaforma tecnologica LibreOffice.

Ti consigliamo anche