Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Come installare un plugin WordPress (2 metodi)

WordPress è uno dei CMS più utilizzati al mondo: tra i suoi vantaggi, anche la possibilità di installare plugin aggiuntivi. Ecco come fare.
WordPress è uno dei CMS più utilizzati al mondo: tra i suoi vantaggi, anche la possibilità di installare plugin aggiuntivi. Ecco come fare.
Link copiato negli appunti

Tra i CMS (Content Management System) più famosi - e più utilizzati - al mondo c'è sicuramente WordPress. Grazie alla sua semplicità di utilizzo e installazione è infatti particolarmente quotato dai webmaster di tutto il mondo, ma non solo: particolarmente apprezzati sono anche i numerosi plugin aggiuntivi che permettono di personalizzare un sito web secondo le proprie esigenze.

Sono sicuramente strumenti utilissimi, ma come si installano? Scopriamo, insieme agli esperti di Keliweb, due diversi metodi di installazione plugin per WordPress: tramite FTP o direttamente dal browser.

Come installare plugin in WordPress tramite FTP

Se la tua scelta è ricaduta su questo metodo, ecco i passaggi da seguire per effettuare l'installazione dei plugin desiderati con successo.

  1. Scarica il plugin che desideri installare e, se compresso in un archivio, estrarlo in una cartella
  2. Dopodiché dovrai entrare tramite il client FTP del sito WordPress e copiare la cartella in /wp-content/plugins
  3. Entra nel pannello di controllo WordPress, clicca su "Bacheca" e poi "Plugins"
  4. In questa schermata potrai configurare il plugin ed eventualmente attivarlo

Come installare plugin via browser

Nel caso in cui preferissi installare i plugin attraverso un browser, ecco come devi fare:

  1. Accedi alla pagina http://www.linkaltuosito.it/wp-admin/plugin-install.php e inserisci le credenziali amministratore
  2. Digita nel campo di ricerca il nome del plugin oppure scaricalo senza estrarlo
  3. Se hai scelto di cercare, allora seleziona il plugin desiderato e fai clic su "Installa ora". Nel secondo caso, invece, clicca su "Caricare" e seleziona il file compresso scaricato in precedenza, poi conferma l'operazione e premi su "Installa ora"
  4. Entra nel pannello di controllo, clicca su "Bacheca" e poi "Plugins"
  5. Configura il plugin e attivalo

WordPress

Il miglior servizio di hosting per WordPress

Tra i vari piani di web hosting, Keliweb offre anche una soluzione ottimizzata di hosting WordPress, perfetta per la gestione del proprio CMS. Al momento è possibile trovare in promozione al 43% di sconto il piano WP Play, ideale per potenziare il tuo sito e far decollare la tua attività. Al prezzo di 44,90 euro (anziché 79, come da listino) Keliweb include:

  • Dominio Gratis
  • 3 vCore CPU
  • 50GB SSD Spazio Web
  • 4GB RAM
  • 1 Sito web
  • Tool Migrazione
  • 50 Caselle di posta
  • 50 Database
  • Certificato SSL e HTTP/2
  • Supporto MultiPHP
  • Backup Plus

La promozione Keliweb è valida per un periodo limitato di tempo: clicca qui per accedere all'offerta e risparmiare il 43% di sconto sul tuo prossimo hosting WordPress ottimizzato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche