Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Android 13 sui Pixel: al via l'aggiornamento

Google ha dato il via al rollout dell'aggiornamento che porta la versione finale di Android 13 sui più recenti smartphone Pixel.
Google ha dato il via al rollout dell'aggiornamento che porta la versione finale di Android 13 sui più recenti smartphone Pixel.
Link copiato negli appunti

La versione finale di Android 13 è in fase di distribuzione sugli smartphone Pixel delle ultime tre generazioni (4, 5 e 6). Il rollout ha preso il via in netto anticipo rispetto a quanto avvenuto negli anni scorsi, con le release precedenti. L'annuncio è giunto direttamente dal blog ufficiale di Google. Nel post è inoltre reso noto che, entro l'anno, l'aggiornamento debutterà anche sui dispositivi di brand come Samsung, ASUS, HMD (Nokia), iQOO, Motorola, OnePlus, OPPO, realme, Sharp, Sony, Tecno, vivo e Xiaomi.

Le novità di Android 13, in download sui Pixel

La novità che più balza all'occhio è quella riguardante l'introduzione di un'interfaccia evoluta basata su Material You (già avvistato nella sua prima incarnazione su Android 12). L'obiettivo è donare maggiore libertà in termini di personalizzazione. Le icone delle applicazioni non sviluppate dal gruppo di Mountain View possono ora essere adattate allo stile dello sfondo impostato, ottenendo così un risultato simile a quello visibile nell'immagine qui sotto.

L'interfaccia di Android 13 in stile Material You

Un'altra funzionalità inedita, aggiunta per andare incontro ai feedback ricevuti, è quella che permette di impostare una lingua specifica per ogni app installata. Altre interessano invece il restyling del media player, ritocchi alla UI pensati per favorire il benessere conciliando il sonno e un controllo granulare sui contenuti multimediali da condividere con le applicazioni.

Nel changelog trovano inoltre posto oltre 100 bugfix e cambiamenti studiati per migliorare la gestione degli appunti copiati (in modo simile a Universal Clipboard di iOS), delle notifiche, il supporto allo Spatial Audio e al Bluetooth Low Energy Audio, la possibilità di rispondere ai messaggi ricevuti direttamente da Chromebook, il passaggio automatico dei contenuti copiati da smartphone a tablet, il multitasking su quest'ultima tipologia di dispositivi e l'interazione touch con il pennino. Alcune delle novità saranno introdotte gradualmente nel corso dei prossimi mesi. Tutti i dettagli nel post dedicato.

Coloro in possesso di un dispositivo compatibile con Android 13 possono già eseguire l'aggiornamento. La disponibilità dell'update è resa nota con un avviso che compare sul display. In alternativa è possibile forzare l'avvio della procedura aprendo "Impostazioni", selezionando "Sistema" e infine "Aggiornamenti di sistema".

Come anticipato in apertura, rimangono esclusi i Pixel 3. A quattro anni di distanza dal lancio, la terza generazione degli smartphone Made in Google non riceverà dunque le nuove funzionalità.

Ti consigliamo anche