Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Windows 11 22H2 tra poco più di un mese

Microsoft sembra aver pianificato per il 20 settembre il rilascio dell'aggiornamento 22H2 destinato a Windows 11.
Microsoft sembra aver pianificato per il 20 settembre il rilascio dell'aggiornamento 22H2 destinato a Windows 11.
Link copiato negli appunti

20 settembre 2022: i possessori di un PC con sistema operativo Windows 11 segnino questa data sul calendario, coinciderà con l'arrivo dell'aggiornamento 22H2. Al momento non si registrano annunci ufficiali da parte di Microsoft, ma la fonte dell'indiscrezione afferma di averlo appreso direttamente da qualcuno interno al gruppo di Redmond. L'ipotesi è inoltre rafforzata da altri rumor circolati di recente.

C'è la data di Windows 11 22H2: 20 settembre 2022

Si tratterà del primo corposo update rilasciato per la piattaforma, atteso a poco meno di un anno dall'esordio iniziale datato 5 ottobre 2021. Includerà alcune nuove funzionalità introdotte con l'obiettivo di andare incontro alle esigenze manifestate dalla community e tenendo conto dei feedback raccolti durante la fase di test che ha coinvolto gli Insider.

Tra queste figurano ritocchi a elementi dell'interfaccia come quelli relativi alla regolazione del volume, al Centro Notifiche, al menu Start (tornerà la possibilità di creare cartelle) e alla barra delle applicazioni. Arriverà poi una caratteristica del tutto inedita chiamata Azioni Suggerite: si occuperà di mostrare una serie di opzioni consigliate quando l'utente copierà una data o un numero di telefono, ad esempio per inserire un evento nel calendario o per creare un nuovo contatto nella rubrica. A questo si aggiungeranno modalità avanzate per la gestione delle finestre in modalità multitasking e un'interazione migliorata con gli schermi touch dei tablet. Nel changelog, ovviamente, troverà posto anche l'immancabile lungo elenco di bugfix.

Con il debutto del pacchetto 22H2, il sistema operativo passerà alla build 22621. Toccherà invece attendere la fine dell'anno per veder arrivare il supporto alle schede in Esplora File. Non è nemmeno da escludere che anche la distribuzione della già citata novità Azioni Suggerite possa slittare all'ultima parte del 2022.

Il supporto alle schede in Esplora File di Windows 11

L'update includerà infine due software di Microsoft ovvero l'editor Clipchamp per i video (a cui abbiamo dedicato un articolo di recente) e Family Safety. Quest'ultimo è descritto come un'utility pensata per proteggere i membri della propria famiglia con funzionalità di sicurezza fisica e digitale. Si tratta in sostanza di una soluzione dedicata al parental control.

Ti consigliamo anche