Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

A volte ritornano: Winamp, nuova versione in download

A quattro anni di distanza dall'ultima release, ecco una nuova versione ufficiale di Winamp: è già disponibile per il download.
A quattro anni di distanza dall'ultima release, ecco una nuova versione ufficiale di Winamp: è già disponibile per il download.
Link copiato negli appunti

Immancabile su ogni PC nell'ultimo scorcio degli anni '90, ancora oggi presente sui computer di una nicchia di fedeli irriducibili,  il nome di Winamp è indissolubilmente legato al formato MP3. In questi giorni, il software torna a far parlare di sé grazie al rilascio di una nuova versione ufficiale, la 5.9 RC1. La novità più importante introdotta dalla Release Candidate è quella che riguarda la migrazione a Visual Studio 2019.

Questo è il culmine di un lavoro durato quattro anni, fin dal rilascio della versione 5.8. Siamo passati da due team di sviluppo e da un periodo di pausa indotto dalla pandemia. All'utente finale potrebbe sembrare non ci siano molti cambiamenti, ma la parte più importante e significativa riguarda la migrazione dell'intero progetto da VS2008 a VS2009.

Winamp 5.9 RC1 in download: le novità

L'annuncio è giunto un po' in sordina, attraverso un post condiviso all'interno del forum ufficiale. L'elenco delle novità è corposo, come si apprende dal changelog. C'è anche l'abbandono del supporto per Windows XP e Windows Vista, stabilendo come requisito minimo la SP1 di Windows 7. Riportiamo di seguito alcuni degli aspetti migliorati:

  • compatibilità con Windows 11;
  • riproduzione dei contenuti da https:// streams;
  • generazione delle playlist HTML;
  • supporto al codec VP8;
  • riproduzione di moduli compressi .ITZ, .MDZ, .S3Z e .XMZ;
  • funzionamento della directory Podcast;
  • visualizzazione delle informazioni nel formato Unicode.
Il changelog della nuova versione ufficiale di Winamp: la release 5.9 RC

A questo si aggiungono la correzione di errori riguardanti la gestione della memoria e la visualizzazione di alcuni generi musicali nonché l'aggiunta o l'aggiornamento di numerose librerie. Per gli interessati al download ecco il link diretto che punta al file di installazione. Non bisognerà attendere altri quattro anni per la prossima versione: la 5.9 RC2 (o 5.9 Final) arriverà presto, portando con sé gli interventi su alcuni dei bug già emersi nel codice della 5.9 RC1.

Una nuova era per Winamp è alle porte

Come ben sanno coloro che seguono gli sviluppi del progetto, il team di Winamp ha in cantiere un'iniziativa ben più ambiziosa rispetto al costante aggiornamento della versione attuale. Il software diventerà un servizio vero e proprio, con tanto di funzionalità dedicate alla connessione tra fan e artisti. Incarnerà una sorta di hub multimediale pensato per aggregare file audio, podcast, stazioni radio e altro ancora. Il lancio, già rimandato in più occasioni, dovrebbe (utilizzare il condizionale è d'obbligo) avvenire entro il 2022.

Il nuovo logo di Winamp

È già stato presentato il nuovo logo, visibile qui sopra. Ne abbiamo scritto nei mesi scorsi sulle pagine di Punto Informatico con un approfondimento dedicato.

Ti consigliamo anche